Scarpiera per esterno: come scegliere il modello giusto

Scarpiera per esterno: come scegliere il modello giusto 1

Se hai bisogno di una soluzione pratica ed elegante per riporre le tue scarpe all’aperto, una scarpiera per esterno può essere la risposta che cerchi. Questo tipo di mobiletto ti permette di organizzare le tue calzature in modo ordinato e protetto dagli agenti atmosferici, senza occupare troppo spazio. Ma come scegliere il modello giusto tra le tante opzioni disponibili sul mercato? Ecco alcuni consigli utili per aiutarti a fare la scelta migliore.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

Il materiale

Il primo aspetto da considerare è il materiale con cui è realizzata la scarpiera per esterno. Questo deve essere resistente e impermeabile, in modo da garantire una buona durata nel tempo e una facile manutenzione. Tra i materiali più adatti ci sono:

– Il legno: è un materiale naturale e caldo, che si adatta bene a diversi stili di arredamento. Tuttavia, richiede una verniciatura protettiva e una pulizia periodica per evitare che si rovini o si formi la muffa.
– Il metallo: è un materiale robusto e moderno, che offre una buona stabilità e una facile pulizia. Tuttavia, può arrugginirsi o scolorirsi se esposto a lungo al sole o alla pioggia.
– La plastica: è un materiale economico e leggero, che non richiede particolari cure e che si può trovare in vari colori e forme. Tuttavia, può deteriorarsi o sbiadire se esposto a temperature elevate o a raggi UV.

La capacità

Un altro aspetto da valutare è la capacità della scarpiera per esterno, ovvero il numero di paia di scarpe che può contenere. Questo dipende dalle dimensioni del mobiletto e dal tipo di ripiani che presenta. In generale, ci sono due tipi di ripiani:

– I ripiani fissi: sono quelli che hanno una posizione fissa e una distanza prestabilita tra loro. Sono adatti a contenere scarpe di dimensioni standard e di forma regolare, ma possono risultare poco flessibili se si hanno calzature di dimensioni diverse o di forma particolare.
– I ripiani regolabili: sono quelli che si possono spostare o inclinare a seconda delle proprie esigenze. Sono adatti a contenere scarpe di varie dimensioni e forme, ma possono richiedere più tempo per organizzare le calzature in modo ottimale.

Lo stile

Infine, un ultimo aspetto da tenere in considerazione è lo stile della scarpiera per esterno, ovvero il design e il colore che presenta. Questo deve essere in armonia con il contesto in cui si inserisce la scarpiera, sia esso un balcone, un terrazzo, un giardino o un portico. Tra gli stili più diffusi ci sono:

– Lo stile classico: è quello che predilige linee semplici e sobrie, colori neutri o pastello, dettagli raffinati o decorativi. Si adatta bene a contesti eleganti o tradizionali.
– Lo stile moderno: è quello che privilegia linee geometriche e minimaliste, colori vivaci o contrastanti, dettagli funzionali o originali. Si adatta bene a contesti dinamici o contemporanei.
– Lo stile rustico: è quello che riproduce linee naturali e irregolari, colori caldi o terrosi, dettagli grezzi o artigianali. Si adatta bene a contesti rurali o campestri.

In conclusione, scegliere una scarpiera per esterno non è difficile se si tengono in considerazione alcuni fattori fondamentali come il materiale, la capacità e lo stile. Speriamo che questo articolo ti sia stato utile per orientarti nella tua scelta.

Scarpiera per esterno: come scegliere il modello giusto 2

Ecco delle proposte per scarpiera per esterno

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di scarpiera per esterno. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Scarpiera per esterno: come scegliere il modello giusto

Se hai bisogno di una scarpiera per esterno, devi tenere conto di alcuni fattori importanti, come lo spazio disponibile, il numero di scarpe da riporre, il materiale e il design. In questo articolo ti presentiamo una selezione di 7 scarpiera da esterno tra le più vendute e apprezzate su Amazon, con le loro caratteristiche principali e i vantaggi e gli svantaggi di ognuna.

▷ Scarpiera con 1 anta a ribalta in polipropilene – scarpiera da esterno in pvc

SCARPIERA ELEGANCE 40X30X40 BIANCO
  • SCARPIERA ELEGANCE BIANCO CM. L40Xh40P30

⭐⭐⭐⭐⭐ Queste scarpiera sono di ridotte dimensioni possono contenere 3 paia di scarpe…sono componibili. Arrivano già montate con all’interno un deodorante, sono molto soddisfatta. Amazon sempre velocissimo nella consegna.

Questa scarpiera è realizzata in polipropilene, un materiale plastico resistente all’umidità e agli agenti atmosferici, ideale per l’esterno. Ha una sola anta a ribalta che si apre facilmente grazie a una maniglia ergonomica. All’interno ci sono due ripiani regolabili in altezza, che possono contenere fino a 6 paia di scarpe. Il mobiletto ha una forma compatta e si può montare facilmente seguendo le istruzioni. È disponibile in vari colori, come tortora, bianco e antracite.

Vantaggi:

– Materiale impermeabile e durevole
– Anta a ribalta pratica e comoda
– Ripiani regolabili in altezza
– Facile da montare
– Vari colori disponibili

Svantaggi:

– Capacità limitata
– Design semplice e poco elegante

▷ Terraneo Scarpiera Dimensione cm 67X28X112 Colore Beton – scarpiera da esterno in legno

OFFERTA! - 21%
HOMIDEC Scarpiera, 7 livelli Portascarpe 28 Paia di Scarpe Scarpiera Armadio, Scaffale Portascarpe per Ingresso Soggiorno, Camera da Letto
1.772 Recensioni
HOMIDEC Scarpiera, 7 livelli Portascarpe 28 Paia di Scarpe Scarpiera Armadio, Scaffale Portascarpe per Ingresso Soggiorno, Camera da Letto
  • 【Spazioso Spazio di Archiviazione】 Dimensioni: 80CM(L) x 32CM(L) x 122CM(H). Gli armadi per scarpe HOMIDEC offrono ampio spazio per riporre scarpe, borse e giocattoli. Capacità di carico massima...

⭐⭐⭐⭐⭐ – Sono rimasta molto soddisfatta dell’ordine. Non è stato difficile montarla, le istruzioni sono molto chiare. Ci vuole solo un po’ di precisione per incastrarli bene. Comunque è così comoda che gli elementi si possono montare a piacere

Questa scarpiera è realizzata in legno laminato con finitura effetto cemento, che le conferisce un aspetto moderno e industriale. Ha due ante battenti con maniglie metalliche e quattro ripiani interni, che possono ospitare fino a 12 paia di scarpe. Il mobile ha una struttura robusta e stabile, con piedini regolabili per adattarsi alle irregolarità del pavimento. È adatta per l’esterno, purché sia protetta da una copertura o da un tetto.

Vantaggi:

– Materiale solido e resistente
– Design originale e di tendenza
– Ante battenti ampie e pratiche
– Piedini regolabili per la stabilità
– Buona capacità

Svantaggi:

– Materiale non completamente impermeabile
– Prezzo elevato

▷ BAKAJI Scarpiera Armadio Salvaspazio 10 Ripiani 90x30x160cm Fino a 45 Paia di Scarpe Struttura Acciaio e Rivestimento in Tessuto TNT Impermeabile con Chiusura Zip Antipolvere (Grigio) – migliori scarpiere da esterno

OFFERTA! - 4%
SONGMICS RXJ36G01, Scarpiera di Tessuto a 10 Ripiani, Scaffale Portascarpe 28 x 88 x 160 cm con Copertura di Tessuto, per Scarpe da Ginnastica, Tacchi Alti, Ciabatte, Struttura di Metallo, Grigio
  • Grande capacità: Le dimensioni di questa scarpiera di tessuto sono di 28 x 88 x 160 cm, ogni ripiano può contenere 4 paia di scarpe da uomo, 40/50 paia di scarpe in totale; scarpe sportive,...

⭐⭐⭐⭐⭐ – Davvero utile per riporre qualsiasi cosa, buoni materiali ed è ben fatta.
È leggerissima e si monta velocemente.
Davvero utile!

Questa scarpiera è un armadio salvaspazio con 10 ripiani che possono contenere fino a 45 paia di scarpe. Ha una struttura in acciaio tubolare con giunture in plastica e un rivestimento in tessuto TNT impermeabile con chiusura zip antipolvere. È facile da montare senza attrezzi e si può spostare facilmente grazie alle rotelle. È adatta per l’esterno, ma anche per l’interno, come ingresso, soggiorno o camera da letto. È disponibile in vari colori, come grigio, beige e blu.

Vantaggi:

– Materiale leggero e impermeabile
– Struttura solida e capiente
– Chiusura zip antipolvere
– Facile da montare e spostare
– Vari colori disponibili

Svantaggi:

– Tessuto non molto resistente agli strappi
– Design poco raffinato

Precedente

Filler Killer Lip Plumper: il lucidalabbra volumizzante di Wycon Cosmetics

Recensione del ciclocomputer iGPSport iGS50E

Successivo