Piscina fuori terra su terreno in pendenza: come fare?

Piscina fuori terra su terreno in pendenza: come fare? 1

Se hai un giardino con una superficie inclinata e vuoi installare una piscina fuori terra, potresti pensare che sia impossibile o troppo complicato. In realtà, esistono diverse soluzioni per adattare la piscina al terreno e ottenere un risultato sicuro e funzionale. In questo articolo ti spiegheremo come fare e quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ogni opzione.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

OFFERTA! - 42%In classifica
Intex 28272NP - Piscina Fuori Terra Rectangular Frame Rettangolare, 3834 L, Acciaio e PVC, Blu, 300x200x75 cm
Intex 28272NP - Piscina Fuori Terra Rectangular Frame Rettangolare, 3834 L, Acciaio e PVC, Blu, 300x200x75 cm
Piscina Fuori Terra Rectangular Frame Rettangolare, 300x200x75 cm; Capacità d'acqua: 3834 L al 90% di riempimento
159,00 EUR −42% 92,99 EUR Amazon Prime

Perché scegliere una piscina fuori terra?

Le piscine fuori terra sono una scelta sempre più diffusa tra chi vuole godersi il relax e il divertimento dell’acqua senza dover affrontare lavori di scavo e permessi edilizi. Infatti, le piscine fuori terra sono facili da montare e smontare, richiedono una manutenzione minima e hanno un costo inferiore rispetto alle piscine interrate. Inoltre, le piscine fuori terra offrono una grande varietà di modelli, dimensioni, materiali e forme, per soddisfare tutti i gusti e le esigenze di spazio.

Quali sono i problemi di installare una piscina fuori terra su un terreno in pendenza?

Il principale problema di installare una piscina fuori terra su un terreno in pendenza è che la struttura e l’acqua potrebbero essere sbilanciate e causare danni alla piscina stessa o al giardino circostante. Infatti, se la piscina non è posizionata su una superficie perfettamente livellata, l’acqua si riverserebbe verso un lato della parete causando rigonfiamenti e deformazioni e la pressione potrebbe provocare forature o danneggiare le cuciture. Inoltre, la piscina potrebbe essere instabile e pericolosa per chi la usa, soprattutto se si tratta di bambini o animali domestici.

Come livellare il terreno per installare una piscina fuori terra?

Per installare una piscina fuori terra su un terreno in pendenza è necessario livellare il terreno e creare una base solida e piana su cui appoggiare la struttura. Esistono diversi metodi per farlo, a seconda del grado di pendenza del terreno, del tipo di piscina e del budget a disposizione. Vediamoli insieme:

– Basamento in cemento: questa è la soluzione più sicura e duratura, ma anche la più costosa e impegnativa. Si tratta di realizzare una piattaforma in cemento armato su cui fissare la piscina con delle viti o dei tasselli. Il basamento in cemento deve essere perfettamente livellato e deve avere uno spessore adeguato al peso della piscina. Questa soluzione si adatta a tutti i tipi di piscine fuori terra, ma è obbligatoria per le piscine in legno.
– Base in legno: questa è una soluzione più economica e semplice da realizzare, ma meno resistente nel tempo. Si tratta di costruire una base in legno con delle assi o dei pannelli che devono essere trattati per resistere all’umidità e agli agenti atmosferici. La base in legno deve essere ancorata al terreno con dei pali o dei tiranti e deve essere livellata con dei cunei o dei supporti regolabili. Questa soluzione si adatta alle piscine morbide o in lamiera.
– Fondo in sabbia: questa è una soluzione molto economica e facile da realizzare, ma poco stabile e duratura. Si tratta di spianare il terreno con una zappa o un rastrello e poi stendere uno strato di sabbia compatta di almeno 10 cm di spessore.

Piscina fuori terra su terreno in pendenza: come fare? 2

Ecco delle proposte per piscina fuori terra su terreno in pendenza

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di piscina fuori terra su terreno in pendenza. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Piscina fuori terra su terreno in pendenza: come fare? 3

Piscina fuori terra su terreno in pendenza: come scegliere il modello e l’allestimento ideali

Se hai un giardino con una superficie irregolare o inclinata e vuoi installare una piscina fuori terra, potresti pensare che sia impossibile o troppo complicato. In realtà, esistono diverse soluzioni per realizzare il tuo sogno di avere una piscina nel tuo spazio esterno, anche se non è perfettamente piano. In questo articolo ti presentiamo tre prodotti che abbiamo trovato su Amazon e che si adattano bene a questo tipo di situazione, e ti diamo alcuni consigli su come preparare il terreno e scegliere l’allestimento più adatto.

▷ Intex 28272 Piscina Rettangolare, 450 x 220 x 84 cm, 7.127 Litri: costruire una piscina su terreno in pendenza

OFFERTA! - 42%

⭐⭐⭐⭐⭐ Piscina da esterno molto carina, il prezzo è più basso di quanto si possa trovare nei negozi, unico consiglio è quello di comprare una pompa a sabbia, costa un pò di più ma una volta riempita la piscina, non cambi più l’acqua per tutta la stagione.

Questa piscina rettangolare ha una struttura in acciaio resistente e facile da montare, senza bisogno di attrezzi. La sua forma allungata la rende ideale per nuotare o giocare con la famiglia o gli amici. Il telo in PVC è trattato con una tecnologia che lo rende resistente ai raggi UV e al cloro. La capacità della piscina è di 7.127 litri e le sue dimensioni sono di 450 x 220 x 84 cm.

Per installare questa piscina su un terreno in pendenza, è necessario livellare il fondo e creare una base solida e stabile. Puoi optare per una base in cemento, in legno o in sabbia, a seconda delle tue preferenze e del tuo budget. In ogni caso, devi assicurarti che la superficie sia perfettamente piana e che non ci siano sassi, radici o altri oggetti che possano danneggiare il telo. Puoi anche usare un tappeto per piscina fuori terra per proteggere ulteriormente la struttura e rendere più confortevole l’ingresso in acqua.

Per sostenere il terreno intorno alla piscina e prevenire il rischio di collasso o deformazione della struttura, puoi realizzare un muro di sostegno in mattoni o cemento, oppure usare dei gabbioni riempiti di pietre o altri materiali. Queste soluzioni ti permettono anche di personalizzare l’aspetto della tua piscina e renderla più armoniosa con il contesto.

▷ Bestway Piscina Telaio Acciaio Rotonda Ø366×76 cm Grigio: come mettere in bolla una piscina

⭐⭐⭐⭐⭐ – Ottimo rapporto qualità/prezzo, unica cosa, mettete una pompa con filtro a sabbia
Ma se si hanno bimbi fino 4/5 anni è l’ideale

Questa piscina rotonda ha un telaio in acciaio verniciato a polvere che garantisce robustezza e durata nel tempo. Il telo è realizzato con la tecnologia Tritech, un materiale composto da tre strati di PVC e poliestere che lo rende resistente alle intemperie e all’usura. La piscina ha un diametro di 366 cm e un’altezza di 76 cm, con una capacità di 6.473 litri. È dotata di una valvola di drenaggio che facilita lo svuotamento dell’acqua.

Per installare questa piscina su un terreno in pendenza, devi seguire le stesse indicazioni della piscina precedente: livellare il fondo, creare una base solida e sostenere il terreno circostante con un muro o dei gabbioni. Inoltre, devi fare attenzione a mettere in bolla la piscina, cioè a far sì che il livello dell’acqua sia uguale su tutto il perimetro. Per fare questo, puoi usare una livella a bolla o un tubo trasparente riempito d’acqua. Se noti delle differenze di altezza, devi regolare la quantità d’acqua nella piscina o intervenire sulla base per renderla più uniforme.

▷ Bestway rectangular Telaio acciaio + accessori: piscina autoportante non in piano

⭐⭐⭐⭐⭐ – la cortesia dell’operatore che ha eseguito la consegna meriterebbe 6 stelle. La piscina non ha avuto nessun danno ed non è stata così difficile da montare. Consiglierei di comprare comunque un altro motore per filtrare l’acqua in quanto quello in dotazione non è proprio il massimo.

Questa piscina rettangolare ha una struttura autoportante che non richiede l’uso di tubi o giunti metallici. Basta gonfiare l’anello superiore e riempire la piscina d’acqua per farla assumere la forma desiderata. Il telo è realizzato con la tecnologia Tritech, come la piscina precedente, ed è rinforzato con una fascia perimetrale che ne aumenta la stabilità. La piscina ha le dimensioni di 404 x 201 x 100 cm e una capacità di 6.478 litri. È fornita di pompa filtro, scaletta, telo copripiscina e tappetino.

Questa piscina è la più adatta per chi cerca una soluzione semplice e veloce da installare su un terreno in pendenza. Infatti, essendo autoportante, non necessita di una base rigida come le altre due piscine, ma può essere posizionata direttamente sull’erba del prato, purché sia ben livellata e priva di ostacoli taglienti. Il tappetino incluso nel kit serve proprio a proteggere il telo dal contatto con il terreno e a rendere più morbido l’appoggio della piscina.

Anche in questo caso, devi fare attenzione a mettere in bolla la piscina e a sostenere il terreno intorno alla struttura con un muro o dei gabbioni se necessario.

Speriamo che questa breve recensione ti sia stata utile per scegliere la tua piscina fuori terra su terreno in pendenza. Se vuoi approfondire l’argomento o acquistare uno dei prodotti presentati, puoi cliccare sui link qui sotto:

– Intex 28272 Piscina Rettangolare
– Bestway Piscina Telaio Acciaio Rotonda
– Bestway rectangular Telaio acciaio + accessori

Precedente

Come lucidare il marmo senza lucidatrice

Detersivi pavimenti senza risciacquo: quali scegliere e come usarli

Successivo