Come scegliere la lavastoviglie sotto lavello ideale per la tua cucina

Come scegliere la lavastoviglie sotto lavello ideale per la tua cucina 1

La lavastoviglie sotto lavello è una soluzione pratica e funzionale per ottimizzare lo spazio in cucina e avere sempre le stoviglie pulite e igienizzate. Si tratta di un elettrodomestico che si installa al posto del lavello tradizionale, sfruttando la stessa rubinetteria e lo scarico dell’acqua. In questo modo, si risparmia spazio sul piano di lavoro e si evita di dover fare fori o modifiche alla struttura della cucina.

Ma come scegliere la lavastoviglie sotto lavello più adatta alle proprie esigenze? Ecco alcuni aspetti da considerare prima di acquistare questo tipo di lavastoviglie.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

La dimensione

La dimensione della lavastoviglie sotto lavello dipende dallo spazio disponibile sotto il piano di lavoro e dalla capacità di carico che si desidera avere. In genere, le lavastoviglie sotto lavello hanno una larghezza di 60 cm e una profondità di 50 cm, ma esistono anche modelli più compatti o più ampi, a seconda delle necessità. La capacità di carico varia da 6 a 12 coperti, in base al numero e alla dimensione dei cestelli interni. Per scegliere la dimensione giusta, bisogna valutare lo spazio a disposizione e le proprie abitudini di consumo delle stoviglie.

La classe energetica

La classe energetica della lavastoviglie sotto lavello indica il livello di efficienza energetica e il consumo di acqua ed elettricità dell’elettrodomestico. Le classi energetiche vanno dalla A+++ alla D, dove la A+++ è la più efficiente e la D è la meno efficiente. Per risparmiare sulle bollette e ridurre l’impatto ambientale, è consigliabile scegliere una lavastoviglie sotto lavello con una classe energetica alta, preferibilmente A+ o superiore. Inoltre, è bene verificare il consumo annuo di acqua ed energia, che viene espresso in litri e kilowattora.

Le funzioni e i programmi

Le funzioni e i programmi della lavastoviglie sotto lavello sono le opzioni che permettono di personalizzare il ciclo di lavaggio in base al tipo e al grado di sporco delle stoviglie. Alcune funzioni utili sono:

– Il programma eco, che riduce il consumo di acqua ed energia a scapito della durata del lavaggio.
– Il programma rapido, che abbrevia il tempo di lavaggio ma aumenta il consumo di acqua ed energia.
– Il programma intensivo, che elimina lo sporco più ostinato con una temperatura elevata dell’acqua.
– Il programma delicato, che lava le stoviglie più fragili con una temperatura bassa dell’acqua.
– La funzione mezzo carico, che adatta il consumo di acqua ed energia alla quantità di stoviglie inserite.
– La funzione partenza ritardata, che consente di programmare il lavaggio in anticipo o in orari più convenienti.
– La funzione extra asciugatura, che migliora la qualità dell’asciugatura delle stoviglie.

Oltre alle funzioni e ai programmi, è importante controllare anche la presenza e la qualità dei seguenti elementi:

– Il display digitale, che mostra le informazioni sul ciclo di lavaggio, come il tempo residuo, la fase in corso e gli eventuali errori.
– Il cestello superiore regolabile, che permette di modificare l’altezza del cestello per inserire stoviglie più grandi o più piccole.
– Il cestello posate removibile, che facilita il carico e lo scarico delle posate.
– Il sistema di sicurezza antiallagamento, che blocca l’afflusso dell’acqua in caso di perdite o guasti.

Come scegliere la lavastoviglie sotto lavello ideale per la tua cucina 2

Ecco delle proposte per lavastoviglie sotto lavello

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di lavastoviglie sotto lavello. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Come scegliere la lavastoviglie sotto lavello ideale per la tua cucina 3

Lavastoviglie sotto lavello: come scegliere il modello giusto per la tua cucina

Se stai cercando una lavastoviglie sotto lavello, probabilmente hai una cucina di piccole dimensioni o vuoi ottimizzare al meglio lo spazio a disposizione. In questo articolo ti aiuteremo a scegliere il modello più adatto alle tue esigenze, analizzando le caratteristiche principali e i vantaggi di due prodotti che abbiamo trovato su Amazon.

▷ Klarstein Amazonia 8 – Lavastoviglie sottolavello da incasso, 8 coperti, classe A+

OFFERTA! - 12%
COMFEE' Lavastoviglie compatta da tavolo TD602E-W Mini lavastoviglie con 6 coperti, 6 programmi, display a LED, avvio ritardato e funzione di lavaggio nelle Ore non di Punta - Bianco
  • 【Design compatto ed elegante】 - Grazie alle dimensioni compatte della lavastoviglie, lo spazio non è più un problema! Inoltre, il suo design moderno di moda è compatibile con le cucine di ogni...

⭐⭐⭐⭐⭐ Ho voluto attendere qualche settimana prima di recensire questa lavastoviglie. Devo dire che è molto comoda, per due persone va più che bene, basta prenderci un po’ la mano per poter sistemare le stoviglie in maniera corretta e una volta capito come inserirle ci vanno davvero tante cose. La si usa quasi giornalmente, le stoviglie escono pulite, ho fatto la prova anche a lavare i filtri cappa e bruciatori con annessi ferri del piano cottura, il risultato è stato soddisfacente. Ma non tutto è bello ciò che luccica, però questa piccola lavastoviglie ha sì tanti aspetti positivi, installazione sot…

La lavastoviglie Klarstein Amazonia 8 è un modello da incasso che si adatta perfettamente sotto il lavello della cucina. Ha una capacità di 8 coperti e offre 6 programmi di lavaggio, tra cui uno rapido di 35 minuti e uno ecologico che riduce i consumi di acqua ed energia. La lavastoviglie è dotata di un display LED che mostra il tempo residuo e gli indicatori di sale e brillantante. Il cestello superiore è regolabile in altezza per adattarsi alle stoviglie di diverse dimensioni. La lavastoviglie ha una classe energetica A+ e un livello di rumore di 49 dB.

Vantaggi:

– Si installa facilmente sotto il lavello
– Ha una buona capacità di 8 coperti
– Offre diversi programmi di lavaggio
– Ha un display LED informativo
– Ha un cestello superiore regolabile
– Ha una buona efficienza energetica

Svantaggi:

– Non ha la funzione di partenza ritardata
– Non ha il sistema di sicurezza anti-allagamento

▷ Adamson A30 – Lavastoviglie portatile sottolavello, 6 coperti, classe A

Klarstein Amazonia - Lavastoviglie da Tavolo, Classe A+, 1380 Watt, 6 Coperti, 6 Programmi, Risparmio Energetico, Bassa Rumorosità, Pannello di Controllo Intuitivo, Nero
  • MULTIFUNZIONE: La lavastoviglie 6 coperti Amazonia di Klarstein offre 6 programmi di lavaggio diversi in base al grado di sporco delle stoviglie: intensivo, normale, ECO, vetro, 90 minuti e rapido.

⭐⭐⭐⭐⭐ – Che dire? Perfetto! Il fatto che ha 2 ripiani, nonostante le dimensioni ridotte, è favoloso.

La lavastoviglie Adamson A30 è un modello portatile che si può posizionare sotto il lavello o su un piano d’appoggio. Ha una capacità di 6 coperti e offre 5 programmi di lavaggio, tra cui uno intensivo per le stoviglie molto sporche e uno delicato per i bicchieri. La lavastoviglie ha un pannello di controllo touch con indicatori luminosi e una funzione di partenza ritardata fino a 24 ore. Il cestello inferiore è dotato di supporti pieghevoli per adattarsi alle stoviglie di diverse forme. La lavastoviglie ha una classe energetica A e un livello di rumore di 51 dB.

Vantaggi:

– Si può usare come lavastoviglie portatile o da incasso
– Ha una capacità adeguata per una coppia o una famiglia piccola
– Offre diversi programmi di lavaggio
– Ha un pannello touch con indicatori luminosi
– Ha la funzione di partenza ritardata
– Ha dei supporti pieghevoli nel cestello inferiore

Svantaggi:

– Non ha un display che mostra il tempo residuo
– Non ha un cestello superiore regolabile

Precedente

Olio di fegato di merluzzo: quale scegliere e perché?

Macchine per ginseng: cosa sono e come funzionano

Successivo