Echo Dot 3 vs 4: quale scegliere?

Se siete alla ricerca di un altoparlante intelligente con integrazione Alexa, probabilmente vi starete chiedendo quale sia la differenza tra Echo Dot 3 e Echo Dot 4, i due modelli più popolari e convenienti di Amazon. In questo articolo vi aiuteremo a capire quali sono le caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi di entrambi i dispositivi, così da poter scegliere quello più adatto alle vostre esigenze.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

Design

La prima differenza evidente tra Echo Dot 3 e Echo Dot 4 è il design. Il modello di terza generazione ha una forma circolare e piatta, con un rivestimento in tessuto disponibile in vari colori (antracite, grigio chiaro, malva e blu). Il modello di quarta generazione invece ha una forma sferica e compatta, con una base piatta e una griglia in plastica riciclata al 50%. Anche in questo caso i colori disponibili sono quattro (antracite, bianco, azzurro e rosso).

Entrambi i dispositivi hanno quattro pulsanti sulla parte superiore: uno per attivare o disattivare il microfono, uno per azionare Alexa manualmente, e due per regolare il volume. Inoltre, entrambi hanno un anello luminoso che cambia colore a seconda dello stato del dispositivo (blu quando Alexa è in ascolto, arancione quando è in modalità configurazione, rosso quando il microfono è disattivato, ecc.).

La differenza principale è che nell’Echo Dot 3 l’anello luminoso è posizionato sul bordo inferiore del dispositivo, mentre nell’Echo Dot 4 è posizionato sulla base. Questo fa sì che il modello di quarta generazione sia più visibile e attraente dal punto di vista estetico, ma anche che richieda più spazio sul piano d’appoggio.

Qualità del suono

Un altro aspetto importante da considerare è la qualità del suono. L’Echo Dot 3 ha un altoparlante da 40 mm che offre un suono chiaro e bilanciato, adatto per ascoltare musica, podcast, audiolibri e notizie. Tuttavia, a volumi alti il suono può risultare distorto o gracchiante.

L’Echo Dot 4 invece ha un altoparlante da 41 mm che offre un suono più potente e ricco, con bassi più profondi e voci più nitide. Inoltre, l’altoparlante è rivolto verso l’avanti, mentre nell’Echo Dot 3 era rivolto verso l’alto. Questo fa sì che il suono sia più diretto e avvolgente, senza perdere qualità a volumi alti.

Entrambi i dispositivi supportano l’audio stereo se abbinati a un altro Echo Dot dello stesso modello, e l’audio HD senza perdita di qualità con i servizi di musica in streaming compatibili, come Amazon Music HD.

Funzionalità

Dal punto di vista delle funzionalità, non ci sono grandi differenze tra Echo Dot 3 e Echo Dot 4. Entrambi i dispositivi permettono di controllare con la voce Alexa, l’assistente virtuale di Amazon, che offre una vasta gamma di servizi e possibilità. Con Alexa è possibile:

– Ascoltare musica in streaming da vari servizi musicali, come Amazon Music, Spotify, Apple Music, Deezer e altri.
– Ascoltare podcast, audiolibri, notizie, previsioni meteo e informazioni utili.
– Chiamare o inviare messaggi ad altri dispositivi Echo o all’app Alexa sullo smartphone.
– Creare liste della spesa, promemoria, sveglie e timer.
– Controllare i dispositivi smart compatibili con Alexa, come luci, termostati, telecamere di sicurezza e altro.

Echo Dot 3 vs 4: quale scegliere? 1

Ecco delle proposte per echo dot 3 vs 4

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di echo dot 3 vs 4. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Echo Dot 3 vs 4: quale scegliere tra i due altoparlanti intelligenti di ?

Amazon Echo Dot è uno dei dispositivi più popolari e apprezzati dagli amanti della domotica e dell’assistente vocale Alexa. Si tratta di un altoparlante intelligente che permette di controllare con la voce vari dispositivi compatibili, ascoltare musica, notizie, previsioni del tempo e molto altro. Ma quale scegliere tra i due modelli disponibili, Echo Dot 3 e Echo Dot 4? Quali sono le differenze e i vantaggi di ognuno? In questo articolo cercheremo di rispondere a queste domande, analizzando le caratteristiche, il design, le funzioni e il prezzo dei due prodotti. Inoltre, vi presenteremo anche alcuni accessori interessanti per migliorare la vostra esperienza con Echo Dot.

▷ Echo Dot 3: il modello più compatto ed economico

Echo Dot (4ª generazione) - Altoparlante intelligente con Alexa - Antracite
  • Ti presentiamo Echo Dot - Il nostro altoparlante intelligente con Alexa più venduto. Dal design sobrio e compatto, questo dispositivo offre un suono ricco, con voci nitide e bassi bilanciati.

Echo Dot 3 è la terza generazione di altoparlanti intelligenti di Amazon, lanciata nel 2018. Si presenta con un design rotondo e compatto, con un rivestimento in tessuto disponibile in vari colori (antracite, grigio melange, sabbia e malva). Ha un diametro di 9,9 cm, un’altezza di 4,3 cm e un peso di 300 grammi. Sulla parte superiore si trovano quattro pulsanti per il controllo del volume, l’attivazione/disattivazione del microfono e l’azione di Alexa. Sul lato posteriore si trova una porta micro-USB per l’alimentazione e una porta AUX da 3,5 mm per collegare altri dispositivi audio.

Echo Dot 3 ha un altoparlante da 1,6 pollici rivolto verso l’alto, che offre una qualità del suono discreta ma non eccezionale, soprattutto ad alti volumi. Per migliorare l’audio si può abbinare ad un altro Echo Dot 3 per creare un effetto stereo o ad un altoparlante più potente tramite Bluetooth o cavo AUX. Echo Dot 3 integra quattro microfoni per riconoscere la voce dell’utente anche a distanza o in ambienti rumorosi. Grazie alla connessione Wi-Fi si può accedere a tutti i servizi offerti da Alexa, come la riproduzione di musica da vari servizi (Amazon Music, Spotify, Apple Music ecc.), le notizie, le previsioni del tempo, le domande e le risposte, le chiamate e i messaggi tra dispositivi Echo o tramite l’app Alexa sullo smartphone. Inoltre, si può controllare la domotica della casa tramite i dispositivi compatibili con Alexa (lampadine, prese, telecamere, termostati ecc.) e creare delle routine personalizzate per automatizzare alcune azioni.

Echo Dot 3 ha anche alcune funzioni aggiuntive interessanti, come la modalità sussurro per interagire con Alexa senza disturbare gli altri, la modalità non disturbare per silenziare le notifiche in determinati orari, la funzione Drop In per comunicare tra dispositivi Echo come se fossero interfonici e la funzione Guard Plus per trasformare Echo Dot in un sistema di sicurezza domestica (a pagamento). Echo Dot 3 è anche compatibile con Sidewalk, una rete wireless condivisa tra dispositivi Amazon che permette di estendere la copertura Wi-Fi e di localizzare gli oggetti smarriti. Si tratta quindi di un prodotto economico e versatile, adatto a chi vuole avvicinarsi al mondo di Alexa senza spendere troppo o a chi vuole dotare più stanze della casa di un altoparlante intelligente.

▷ Echo Dot 4: il modello più moderno ed ecologico

Supporto regolabile per Echo Show 8 (2ª gen.) - Bianco ghiaccio
36.485 Recensioni
Supporto regolabile per Echo Show 8 (2ª gen.) - Bianco ghiaccio
  • Ti permette di inclinare il tuo Echo Show 8 in avanti o all’indietro per migliorare la visuale.

⭐⭐⭐⭐⭐ – Ho acquistato questo supporto regolabile per Echo Show e sono rimasto molto soddisfatto. La struttura è molto robusta e resistente, e tiene saldamente il mio Echo Show al suo posto.

La cosa migliore di questo supporto è la sua regolabilità. Posso regolare l’angolazione del supporto in modo da poter visualizzare il mio Echo Show da qualsiasi posizione. Questo rende l’utilizzo del mio Echo Show molto più comodo e funzionale.

La costruzione del prodotto sembra essere di alta qualità, e lo spessore del supporto rende il mio Echo Show molto stabile e sicuro. Inoltre, il design del supporto si ada…

Echo Dot 4 è la quarta generazione di altoparlanti intelligenti di Amazon, lanciata nel 2020. Si presenta con un design completamente rinnovato rispetto al modello precedente: ha infatti una forma sferica con una base piatta e un rivestimento in tessuto disponibile in tre colori (antracite, bianco ghiaccio e azzurro). Ha un diametro di 10 cm, un’altezza di 8,9 cm e un peso di 328 grammi. Sulla parte superiore si trovano gli stessi quattro pulsanti del modello precedente, mentre sul lato posteriore si trova una porta cilindrica per l’alimentazione e una porta AUX da 3,5 mm per collegare altri dispositivi audio.

Echo Dot 4 ha un altoparlante da 1,6 pollici rivolto verso il fronte

Precedente

Misure lenzuola singole Bassetti: come scegliere il modello giusto

VMC: come scegliere la migliore marca

Successivo