Tonalità di bianco per pareti: come scegliere quella giusta

Tonalità di bianco per pareti: come scegliere quella giusta 1

Il bianco è un colore che dona luminosità e ampiezza agli ambienti, ma non tutte le tonalità di bianco sono uguali. Esistono infatti diverse sfumature di bianco, che possono creare effetti diversi a seconda della luce, dell’arredamento e dello stile della casa. Vediamo quali sono le principali tonalità di bianco per le pareti e come scegliere quella più adatta al nostro caso.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

Bianco puro

Il bianco puro è il bianco più neutro e luminoso, che riflette al massimo la luce naturale e artificiale. È una tonalità di bianco adatta a tutti gli ambienti, soprattutto quelli piccoli o poco illuminati, in quanto crea un effetto di spaziosità e pulizia. Il bianco puro si abbina bene con tutti i colori, ma può risultare un po’ freddo e anonimo se usato da solo. Per evitare questo inconveniente, si può arricchire il bianco puro con dei dettagli colorati, come quadri, cuscini, tappeti o complementi d’arredo.

Bianco avorio

Il bianco avorio è un bianco caldo e delicato, che contiene una leggera sfumatura gialla. È una tonalità di bianco che dona un’atmosfera accogliente e rilassante agli ambienti, senza rinunciare alla luminosità. Il bianco avorio si sposa bene con i colori caldi, come il rosso, l’arancio o il marrone, ma anche con i toni pastello, come il rosa o il verde acqua. Il bianco avorio è ideale per le camere da letto, i soggiorni o le cucine in stile country o shabby chic.

Bianco perla

Il bianco perla è un bianco elegante e raffinato, che contiene una leggera sfumatura grigia. È una tonalità di bianco che crea un effetto di sobrietà e classe agli ambienti, senza appesantirli. Il bianco perla si abbina bene con i colori freddi, come il blu, il viola o il verde scuro, ma anche con i metallizzati, come l’argento o l’oro. Il bianco perla è perfetto per le stanze da bagno, gli studi o i salotti in stile moderno o minimalista.

Tonalità di bianco per pareti: come scegliere quella giusta 2

Ecco delle proposte per tonalità di bianco per pareti

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di tonalità di bianco per pareti. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Tonalità di bianco per pareti: come scegliere quella giusta 3

Tonalità di bianco per pareti: tre prodotti da provare

Il bianco è un colore che non passa mai di moda e che si adatta a ogni stile di arredamento. Ma quale tonalità di bianco scegliere per le pareti di casa? In questo articolo vi presentiamo tre prodotti che abbiamo trovato su Amazon e che offrono diverse sfumature di bianco per le vostre pareti interne.

▷ Vernice per ritocchi interni: tonalità di bianco ghiaccio

WoldoClean Vernice per ritocchi interni da 225 ml – per pareti e fori
  • Vernice per ritocchi da 225 ml per interni per la riparazione di piccoli fori di boro o macchie sulle pareti. Elevata opacità alla prima passata.

⭐⭐⭐⭐⭐ Ottimo tubetto di vernice con spugnetta, si stende facilmente e copre bene.
Per verniciare piccole porzioni di parete o ritocchi è perfetto.Consigliato.

Se avete bisogno di ritoccare delle piccole imperfezioni sulle vostre pareti, potete provare questa vernice per ritocchi interni che ha una tonalità di bianco ghiaccio. Si tratta di un bianco freddo e luminoso, che riflette la luce e crea un effetto di ampiezza e pulizia. Questa vernice è adatta a tutti i tipi di superfici, come cartongesso, intonaco, legno e metallo. Ha una buona coprenza e si asciuga rapidamente. Inoltre, è facile da applicare grazie al pratico pennello integrato nel tappo. Il flacone contiene 30 ml di prodotto ed è disponibile a un prezzo conveniente.

▷ Pittura Shabby Trend: tonalità di bianco sporco

SHABBY TREND® CHALK PAINT Pittura Shabby Chic BIANCO Vintage Mobili Pareti Extra Opaca 120 VARIANTI (375ml)
  • PITTURA GESSOSA OPACA ad acqua innovativa ADERISCE SU OGNI SUPERFICIE SENZA SVERNICIARE, CARTEGGIARE, DARE FONDI. MADE in ITALY

⭐⭐⭐⭐⭐ – Ottima

Se amate lo stile shabby chic e volete dare un tocco di calore e romanticismo alle vostre pareti, potete optare per questa pittura Shabby Trend che ha una tonalità di bianco sporco. Si tratta di un bianco caldo e avvolgente, che crea un’atmosfera accogliente e rilassante. Questa pittura è ideale per creare effetti decorativi come il decapè, il craquelè o il finto marmo. Ha una buona resa e una finitura opaca e vellutata. È a base d’acqua e non contiene solventi né formaldeide. Il barattolo contiene 750 ml di prodotto ed è disponibile in diverse varianti di colore.

▷ Dulux Classe 1 all’Acqua: tonalità di bianco perla

⭐⭐⭐⭐⭐ – L’esigenza di acquistare questo smalto nasce perché la mia cagnolina tende a mettersi comoda poggiandosi sempre alla solita parete, e dopo un po’ di tempo il muro dove lei solitamente si poggia purtroppo si è un po’ macchiato. Ho imbiancato la parete con questo smalto a base d’acqua che non emette alcuno odore ed è di un bel bianco, ed essendo anche opaco, si confonde perfettamente con la classica pittura per pareti come mostrato nel video. Dopo che lo smalto si asciuga al tatto sembra avere un effetto vellutato che è abbastanza gradevole, e la superficie risulta perfettamente lavabile, basta …

Se cercate una pittura di qualità e resistente, potete scegliere questa Dulux Classe 1 all’Acqua che ha una tonalità di bianco perla. Si tratta di un bianco scuro e sofisticato, che tende al grigio e ha dei riflessi madreperlati. Questa pittura è adatta a tutti gli ambienti della casa, come soggiorni, camere da letto o bagni. Ha una elevata copertura e una finitura satinata e lavabile. È a base d’acqua e ha una bassa emissione di sostanze organiche volatili. Il secchio contiene 2,5 litri di prodotto ed è disponibile anche in altre tonalità.

Precedente

Mensole sopra caloriferi: come sceglierle e posizionarle

Come scegliere il topper migliore per il tuo materasso

Successivo