Come scegliere il tavolo piccolo per la cucina

Come scegliere il tavolo piccolo per la cucina 1

La cucina è uno degli ambienti più importanti della casa, dove si preparano i pasti, si chiacchiera con la famiglia e gli amici, si svolgono le attività domestiche. Per questo motivo, è fondamentale arredarla in modo funzionale e accogliente, scegliendo i mobili e gli accessori più adatti allo spazio e allo stile disponibili. Tra questi, il tavolo da cucina è un elemento essenziale, che deve essere comodo, pratico e in armonia con il resto dell’arredamento. Ma come fare se si ha una cucina piccola e si vuole ottimizzare lo spazio? In questo articolo vi daremo alcuni consigli su come scegliere il tavolo piccolo per la cucina, in base alle dimensioni, alla forma, al materiale e al design.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

Dimensioni del tavolo piccolo per la cucina

Il primo aspetto da considerare quando si sceglie il tavolo piccolo per la cucina è la dimensione. Ovviamente, bisogna tenere conto dello spazio disponibile nella stanza, ma anche del numero di persone che lo utilizzeranno. In generale, si può dire che per ogni commensale servono almeno 60 cm di lunghezza e 40 cm di larghezza del piano del tavolo. Quindi, se si vuole un tavolo per quattro persone, le dimensioni minime saranno di 120 x 80 cm. Tuttavia, esistono anche soluzioni più compatte e salvaspazio, come i tavoli allungabili, pieghevoli o a scomparsa, che permettono di adattare il tavolo alle diverse esigenze. Ad esempio, si può optare per un tavolo a libro, che si apre e si chiude a seconda delle occasioni, o per un tavolo a consolle, che si estrae dal muro o da un mobile quando serve. In questo modo, si può avere un tavolo piccolo per la cucina che non occupa troppo spazio quando non è in uso.

Forma del tavolo piccolo per la cucina

Un altro aspetto da valutare quando si sceglie il tavolo piccolo per la cucina è la forma. La forma più comune e tradizionale è quella rettangolare, che offre una buona superficie di appoggio e si adatta bene alle cucine lineari o ad angolo. Tuttavia, se si ha una cucina molto stretta o irregolare, si può optare per una forma più dinamica e versatile, come quella rotonda o ovale. Queste forme favoriscono la convivialità e il dialogo tra i commensali, eliminano gli spigoli e rendono più facile il movimento intorno al tavolo. Inoltre, occupano meno spazio rispetto ai tavoli rettangolari e possono essere posizionati al centro della stanza o in un angolo. Un’altra forma interessante è quella quadrata, che può essere utilizzata sia come tavolo da pranzo che come piano di lavoro o di appoggio. Infine, ci sono i tavoli a penisola o a isola, che sono integrati con il piano cottura o il lavello e creano una zona pranzo separata dalla zona operativa.

Materiale del tavolo piccolo per la cucina

Il terzo aspetto da considerare quando si sceglie il tavolo piccolo per la cucina è il materiale. Il materiale deve essere resistente, facile da pulire e in linea con lo stile della cucina. Tra i materiali più diffusi ci sono il legno, il vetro, il metallo e la plastica. Il legno è un materiale caldo e naturale, che dona un tocco di eleganza e di charme alla cucina. Può essere laccato o verniciato in vari colori e finiture, oppure lasciato al naturale per un effetto più rustico o country.

Come scegliere il tavolo piccolo per la cucina 2

Ecco delle proposte per tavolo piccolo cucina

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di tavolo piccolo cucina. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Tavolo piccolo cucina: due prodotti da valutare

Se stai cercando un tavolo piccolo per la tua cucina, potresti essere interessato a questi due prodotti che ho trovato su Amazon. Si tratta di due tavoli pieghevoli, salvaspazio e funzionali, che possono adattarsi a diversi stili di arredamento. Vediamo insieme le loro caratteristiche e i loro pregi e difetti.

▷ TemaHome Tavolo da Pranzo Bianco/Rovere

Symbiosis Nice, Tavolo da pranzo, bianco e rovere naturale 110x70x73,1 cm
  • Adatto a piccoli spazi, il tavolo Nice consente di guadagnare spazio ed è ottimo in cucina o in una piccola sala da pranzo

⭐⭐⭐⭐⭐ Aquistato con uno sconto del 30% il tavolo fa una bella figura in cucina.anche se truciolare risulta ben stabile .soddisfatta anche per l imballo fatto ad d.o.c..consegnatomi il giorno dopo averlo ordinato.tutto perfetto.grazie

Questo tavolo è realizzato in legno di rovere e ha un design moderno ed elegante. Ha una forma rettangolare e può ospitare fino a sei persone. Si può piegare facilmente e occupa poco spazio quando non viene utilizzato. Ha delle ruote che facilitano lo spostamento e dei ripiani laterali che offrono ulteriore spazio di appoggio o di conservazione.

Tra i punti di forza di questo tavolo ci sono la qualità dei materiali, la robustezza della struttura, la praticità e la versatilità. Tra i punti deboli ci sono il prezzo abbastanza elevato, la necessità di montaggio e la possibilità che il piano si graffi facilmente.

Questo tavolo è adatto a chi cerca un tavolo piccolo ma capiente, che possa essere usato sia come tavolo da pranzo che come piano di lavoro o scrivania. È ideale per chi ha una cucina moderna e minimalista, ma anche per chi vuole dare un tocco di stile al proprio ambiente.

▷ BAKAJI Tavolo Pieghevole Salvaspazio con 2 Ripiani Portaoggetti

MIADOMODO® Tavolo da Pranzo Quadrato - 80 x 80 x 76,5 cm, da 4 Persone, in Legno MDF, Bianco con Piano di Colore a Scelta - Tavolo da Cucina, Soggiorno, Sala da Pranzo (Noce)
  • ⭐⭐⭐⭐⭐ MOBILE CLASSICO: Questo tavolo da cucina elegante è quello che ci vuole per raggiungere quell’atmosfera di casa moderna, ma si abbina anche a tutti gli altri tipi di arredamento

⭐⭐⭐⭐⭐ – buon acquisto

Questo tavolo è realizzato in metallo e plastica e ha un design semplice e funzionale. Ha una forma quadrata e può ospitare fino a quattro persone. Si può piegare facilmente e occupa pochissimo spazio quando non viene utilizzato. Ha due ripiani portaoggetti che possono essere utilizzati per riporre stoviglie, tovaglie o altri oggetti.

Tra i punti di forza di questo tavolo ci sono il prezzo conveniente, la facilità di montaggio e di pulizia, la leggerezza e la compattezza. Tra i punti deboli ci sono la qualità dei materiali, la scarsa stabilità della struttura, l’aspetto poco estetico e la fragilità del piano.

Questo tavolo è adatto a chi cerca un tavolo piccolo e economico, che possa essere usato occasionalmente o in caso di necessità. È ideale per chi ha una cucina piccola e semplice, ma anche per chi vuole avere una soluzione pratica e rapida per ospitare degli ospiti.

Precedente

Moderno portabiancheria design: come scegliere il modello più adatto per la tua casa

Plafoniera con brillantini: come scegliere il modello giusto per la tua casa

Successivo