Come pulire il forno in modo efficace e naturale

Come pulire il forno in modo efficace e naturale 1

Il forno è uno degli elettrodomestici più usati in cucina, ma anche uno dei più difficili da pulire. Spesso ci ritroviamo con residui di cibo bruciato, grasso e odori sgradevoli che rendono il forno poco igienico e poco appetibile. Come fare per pulire il forno senza usare prodotti chimici aggressivi e dannosi per la salute e per l’ambiente? Esistono dei metodi naturali ed economici che ci permettono di avere un forno pulito e profumato con poco sforzo. Vediamo quali sono.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

OFFERTA! - 29%In classifica
Fornet - Sgrassatore Spray per Forni e Barbecue, Formula non Aggressiva, Senza Soda Caustica, 300ml
Fornet - Sgrassatore Spray per Forni e Barbecue, Formula non Aggressiva, Senza Soda Caustica, 300ml
Delicato: Fornet pulisce a fondo senza essere aggressivo sulle superfici
5,80 EUR −29% 4,11 EUR Amazon Prime

Il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un prodotto naturale che ha molte proprietà benefiche, tra cui quella di essere un ottimo pulitore forno. Il bicarbonato è in grado di sciogliere lo sporco e il grasso, neutralizzare gli odori e disinfettare le superfici. Per pulire il forno con il bicarbonato, basta seguire questi semplici passaggi:

– Svuota il forno da teglie, griglie e accessori vari.
– Prepara una pasta con 4 cucchiai di bicarbonato e un po’ d’acqua.
– Spalma la pasta sulle pareti interne del forno, evitando le resistenze elettriche.
– Lascia agire per almeno un’ora, o meglio ancora per tutta la notte.
– Rimuovi la pasta con una spugna umida o un panno morbido.
– Risciacqua bene il forno con acqua pulita.
– Asciuga il forno con un panno asciutto.

L’aceto bianco

L’aceto bianco è un altro prodotto naturale che possiamo usare per pulire il forno. L’aceto ha proprietà antibatteriche, anticalcare e sgrassanti, ed è perfetto per eliminare i residui di cibo e le macchie ostinate. Per pulire il forno con l’aceto, basta seguire questi semplici passaggi:

– Svuota il forno da teglie, griglie e accessori vari.
– Prepara una soluzione con 2 parti di aceto bianco e una parte di acqua.
– Versa la soluzione in una bottiglia spray e spruzza sulle pareti interne del forno, evitando le resistenze elettriche.
– Lascia agire per 15-20 minuti.
– Strofina il forno con una spugna abrasiva o una spazzola.
– Risciacqua bene il forno con acqua pulita.
– Asciuga il forno con un panno asciutto.

Il limone

Il limone è un frutto che ha molte virtù, tra cui quella di essere un ottimo pulitore forno. Il limone ha proprietà antisettiche, deodoranti e sbiancanti, ed è ideale per rendere il forno brillante e profumato. Per pulire il forno con il limone, basta seguire questi semplici passaggi:

– Svuota il forno da teglie, griglie e accessori vari.
– Taglia due limoni a metà e spremili in una ciotola.
– Aggiungi un po’ d’acqua alla ciotola e mettila nel forno.
– Accendi il forno a 180°C e lascia che il vapore del limone penetri nelle pareti interne del forno per 15-20 minuti.
– Spegni il forno e lascia raffreddare un po’.
– Pulisci il forno con una spugna umida o un panno morbido.
– Risciacqua bene il forno con acqua pulita.
– Asciuga il forno con un panno asciutto.

Questi sono solo alcuni dei metodi naturali che possiamo usare per pulire il forno in modo efficace e naturale.

Come pulire il forno in modo efficace e naturale 2

Ecco delle proposte per pulitore forno

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di pulitore forno. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Come pulire il forno in modo efficace e naturale 3

Pulitore forno: le migliori recensioni per i prodotti

Se stai cercando un prodotto efficace per pulire il tuo forno, sei nel posto giusto. In questo articolo ti presentiamo una breve recensione per ognuno dei prodotti indicati che abbiamo trovato su Amazon. Ti daremo le nostre opinioni sui punti di forza e di debolezza di ogni prodotto, così da aiutarti a scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

▷ Pulitore forno professionale: Marbec Puli Forno

OFFERTA! - 10%
STANHOME | Pulitore Forno OVEN, Disincrostante per una Pulizia Profonda del Forno, Griglie, Barbecue, 400 ml
  • 100 % EFFICACE: La texture in schiuma compatta ricopre perfettamente lo sporco, aderisce alle pareti verticali del forno senza colare, facilitando l'applicazione e garantendo una pulizia accurata.

⭐⭐⭐⭐⭐ Ho cercato tutti i modi naturali” per pulire il nero che si forma inevitabilmente nelle pareti e nel fondo del Forno.

Il primo prodotto che ti proponiamo è il Marbec Puli Forno, un pulitore in gel forte e igienizzante per forni da cucina, barbecue, piani cucina, pentole e pirofile fortemente incrostati. Questo prodotto è in grado di rimuovere efficacemente le sostanze grasse e i depositi carboniosi e nerofumo dalle superfici, grazie alla sua formulazione senza solventi, inodore e biodegradabile. Il gel ha una buona viscosità che gli permette di aderire bene alle superfici verticali e di agire anche per diverse ore, a seconda dello sporco. Per usare questo prodotto, basta applicarlo sulle superfici da trattare con una spugna o un pennello, lasciarlo agire per il tempo necessario e poi risciacquare con acqua calda. Il Marbec Puli Forno è disponibile in confezioni da 1 kg o da 5 kg.

I punti di forza di questo prodotto sono:

– La sua efficacia nel rimuovere lo sporco più ostinato
– La sua formulazione ecologica e sicura
– La sua versatilità nell’essere usato su diverse superfici

I punti di debolezza di questo prodotto sono:

– Il suo costo piuttosto elevato rispetto ad altri prodotti simili
– La necessità di indossare guanti e occhiali protettivi durante l’uso

▷ Pulitore forno dual: Midor Grill Special

Marbec PULI FORNO 1KG Pulitore gel forte per forni da cucina, barbecue
2.989 Recensioni
Marbec PULI FORNO 1KG Pulitore gel forte per forni da cucina, barbecue
  • PULI FORNO è un detergente alcalino forte in gel specifico per la pulizia straordinaria di forni da cucina, vetri, barbecue, pentole e pirofile fortemente incrostate.

⭐⭐⭐⭐⭐ – Il mio forno era in condizioni pietose, ho applicato il prodotto lasciato agire 1h e sono soddisfatta del risultato ottenuto, anche sul vetro… vedi foto prima e dopo

Il secondo prodotto che ti presentiamo è il Midor Grill Special, un detergente sgrassante e decarbonizzante liquido per la pulizia ordinaria di forni, piastre, griglie, grill, girarrosti e friggitrici. Questo prodotto è in grado di rimuovere i depositi di cibo, grasso e residui carboniosi da diverse superfici, grazie alla sua formulazione alcalina e concentrata. Il flacone spray lo rende molto pratico da usare, basta spruzzarlo sulle superfici da pulire, lasciarlo agire per qualche minuto e poi strofinare con una spugna o uno spazzolino. Il Midor Grill Special è compatibile con ferro, acciaio inox, nichel, porcellane, vetro e altre superfici resistenti agli alcali. Viene fornito in due confezioni da 500 ml ciascuna.

I punti di forza di questo prodotto sono:

– La sua praticità nell’essere usato con lo spray
– La sua efficacia nel rimuovere lo sporco medio
– La sua versatilità nell’essere usato su diverse superfici

I punti di debolezza di questo prodotto sono:

– La sua formulazione aggressiva che richiede l’uso di guanti e occhiali protettivi
– La sua scarsa azione su sporco molto incrostato

▷ Pulitore forno amway: Amway Pulitore Per Il Forno

FULCRON 2561 Super Pulitore Forni e Griglie, Detergente Concentrato, 750 ml
  • POTERE SGRASSANTE - Detergente concentrato studiato appositamente per rimuovere l'unto e il grasso dalle superfici metalliche.

⭐⭐⭐⭐⭐ – Ho provato ogni tipo di prodotto per pulire il forno cari e meno cari…nulla ha funzionato in modo efficace. Pulisco il forno dopo ogni utilizzo, ma comunque, con il tempo si formano dei depositi in angoli remoti o alcune macchie non si rimuovono con la pulizia normale”.

Il terzo prodotto che ti presentiamo è l’Amway Pulitore Per Il Forno, un gel detergente per la pulizia profonda dei forni. Questo prodotto è in grado di sciogliere il grasso e lo sporco più ostinato dai forni, grazie alla sua formulazione a base di enzimi naturali. Il gel ha una consistenza densa che gli permette di aderire bene alle superfici verticali e orizzontali del forno e di agire anche per diverse ore. Per usare questo prodotto, basta applicarlo sulle superfici fredde del forno con una spugna o un pennello, lasciarlo agire per il tempo necessario (da 30 minuti a 12 ore) e poi risciacquare con acqua calda. L’Amway Pulitore Per Il Forno è disponibile in confezioni da 500 ml.

I punti di forza di questo prodotto sono:

– La sua efficacia nel rimuovere lo sporco più ostinato
– La sua formulazione naturale e sicura
– La sua azione igienizzante

I punti di debolezza di questo prodotto sono:

– Il suo costo piuttosto elevato rispetto ad altri prodotti simili
– La necessità di lasciarlo agire per molto tempo

Miglior pulitore forno: Stanhome Oven

Il quarto prodotto che ti presentiamo è lo Stanhome Oven, un pulitore in schiuma per forni e microonde. Questo prodotto è in grado di pulire a fondo i forni e i microonde, eliminando il grasso e lo sporco più resistente, grazie alla sua formulazione a base di tensioattivi vegetali. La schiuma ha una buona consistenza che le permette di aderire bene alle superfici del forno e del microonde e di agire anche per diverse ore. Per usare questo prodotto, basta spruzzarlo sulle superfici fredde del forno o del microonde con il flacone erogatore a testa in giù, lasciarlo agire per il tempo necessario (da 15 minuti a 2 ore) e poi rimuoverlo con una spugna umida o un panno morbido. Lo Stanhome Oven è disponibile in confezioni da 400 ml.

I punti di forza di questo prodotto sono:

– La sua praticità nell’essere usato con la schiuma
– La sua efficacia nel rimuovere lo sporco medio-alto
– La sua formulazione vegetale e delicata

I punti debolezza di questo prodotto sono:

– Il suo odore non molto gradevole
– La necessità di sciacquare bene le superfici dopo l’uso

Precedente

Differenza tra lana di vetro e lana di roccia

Migliore crema effetto lifting immediato: come sceglierla e quali sono i benefici

Successivo