Pavimento opaco dopo lavaggio: cause e rimedi

Pavimento opaco dopo lavaggio: cause e rimedi 1

Se il vostro pavimento in gres, cotto, marmo o parquet ha perso la sua lucentezza originale e appare opaco e spento dopo il lavaggio, non disperate. Esistono delle soluzioni efficaci per recuperare la brillantezza delle vostre superfici e prevenire la formazione di aloni e macchie. In questo articolo vi spiegheremo quali sono le cause principali del problema e quali prodotti usare per lucidare il vostro pavimento.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

Cause del pavimento opaco

La prima causa di un pavimento opaco è la mancanza di una pulizia di fine cantiere o dopo posa. Si tratta di un lavaggio accurato che serve per rimuovere tutti i residui dei materiali di posa (colla, malta, stucco, cemento ecc.) che possono fare da base per lo sporco, creare aloni e falsare il colore originario del pavimento. Questa pulizia dovrebbe essere eseguita dal posatore entro 10 giorni dalla posa, ma spesso viene trascurata o fatta in modo superficiale.

Un’altra causa di un pavimento opaco è l’uso di prodotti non adatti alla tipologia di superficie o troppo aggressivi. Ad esempio, per il gres porcellanato si sconsiglia l’uso di detergenti a base acida, solvente, ammoniacale o alcolica, che possono danneggiare lo smalto e rendere il pavimento più poroso e sensibile allo sporco. Per il parquet invece si deve evitare che la superficie si bagni troppo o si graffi con spazzole o stracci ruvidi.

Infine, una causa di un pavimento opaco può essere l’accumulo di calcare nell’acqua del lavaggio, che lascia dei residui biancastri sulle superfici. Per evitarlo, si può usare dell’acqua distillata o aggiungere all’acqua del rubinetto qualche cucchiaio di aceto bianco o di alcool denaturato.

Rimedi per lucidare il pavimento

Per lucidare il pavimento e restituirgli la sua lucentezza originale, bisogna scegliere dei prodotti specifici in base al tipo di materiale. In generale, si consiglia di usare dei detergenti neutri o leggermente alcalini, che non aggrediscono lo smalto e non lasciano residui. Inoltre, si possono usare dei prodotti lucidanti o protettivi che creano uno strato superficiale che riflette la luce e impedisce lo sporco di penetrare nel pavimento.

Per il gres porcellanato, ad esempio, si può usare un prodotto come Riflesso Star di New Chemical Prevention, una miscela di resine acriliche e cere speciali che aumenta la protezione e la brillantezza del pavimento. Si applica con uno straccio umido dopo aver pulito bene la superficie con un detergente specifico.

Per il parquet invece si può usare un prodotto come Linfolegno, una microemulsione resino cerosa con oli modificati e cere naturali che protegge il legno e gli dona un aspetto semilucido e perlaceo. Si applica con uno straccio asciutto dopo aver pulito bene la superficie con un detergente specifico.

Per il cotto e il marmo si può usare una normale cera per legno diluita in acqua, che lucida e nutre il materiale. Si applica con uno straccio umido dopo aver pulito bene la superficie con un detergente specifico.

Consigli per mantenere il pavimento lucido

Per mantenere il pavimento lucido nel tempo, è importante seguire alcune buone abitudini:

– Pulire il pavimento regolarmente con un aspirapolvere o una scopa per eliminare polvere e detriti.

Pavimento opaco dopo lavaggio: cause e rimedi 2

Ecco delle proposte per pavimento opaco dopo lavaggio

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di pavimento opaco dopo lavaggio. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Pavimento opaco dopo lavaggio: cause e rimedi 3

Pavimento opaco dopo lavaggio: come risolvere il problema

Se il tuo pavimento è opaco e appiccicoso dopo averlo lavato, non disperare. Ci sono alcuni rimedi efficaci per restituire lucentezza e bellezza alle tue superfici. In questo post ti parlerò di tre prodotti che ho trovato su Amazon e che ho provato personalmente per pulire il mio pavimento in gres porcellanato opaco. Ti darò anche alcuni consigli su come prevenire e rimuovere gli aloni e le macchie dal pavimento. Non pensate di mettere il prodotto passare lo straccio e fare scomparire tutto, se avete 3 gocce di cemento e 3 di vernice sicuramente n…

Il primo prodotto che ti consiglio è Fila Deterdek, un detergente acido concentrato che serve per eliminare le incrostazioni di cemento, calcare, salnitro e ruggine dal pavimento. È ideale per la pulizia finale di cantiere, quando il pavimento è ancora sporco di residui di posa e malta. Si può usare anche per la pulizia periodica del pavimento, diluendolo in acqua secondo le indicazioni della confezione.

Io ho usato Fila Deterdek per togliere le macchie di calcare dal mio pavimento in gres porcellanato opaco. Ho seguito le istruzioni del produttore e ho ottenuto un risultato soddisfacente. Il pavimento è tornato pulito e brillante, senza aloni o striature. Il prodotto ha anche un gradevole profumo di pino.

Fila Deterdek è adatto per tutti i tipi di pavimenti in ceramica, cotto, klinker, gres porcellanato, pietra naturale e cemento. Non rovina le fughe e non contiene cloro o ammoniaca. È biodegradabile al 90% e rispetta l’ambiente.

▷ CAMP Dopo

Fila Surface Care Solutions DETERDEK Pro Disincrostante Acido Tamponato Per Pavimenti Che Elimina I Residui, 1 Litro
2.309 Recensioni
Fila Surface Care Solutions DETERDEK Pro Disincrostante Acido Tamponato Per Pavimenti Che Elimina I Residui, 1 Litro
  • DETERDEK PRO ECO ADVANCED è un detergente disincrostante acido tamponato e privo di fosfati grazie alla sua nuova formulazione. Rimuove le incrostazioni dopo la posa di pavimentazioni o piastrelle e...

Posa – Detergente neutro per la manutenzione ordinaria del pavimento
CAMP Dopoposa, Pulitore Disincrostante Per Lavaggio Dopo-Posa, Per Cotto, Gres Porcellanato, Ceramiche E Pietre Resistenti Agli Acidi, 1000 ml, Confezione da 1
  • Elimina incrostazioni e sporchi da cantiere, macchie di natura calcarea, efflorescenze saline, ruggine, muschi, muffe ed alghe

⭐⭐⭐⭐⭐ – facile da usare, fa il suo dovere

Il secondo prodotto che ti suggerisco è CAMP DopoPosa, un detergente neutro specifico per la manutenzione ordinaria del pavimento. Si usa diluito in acqua e si passa con un panno o un mop sul pavimento asciutto o leggermente umido. Non serve risciacquare.

CAMP DopoPosa è formulato per pulire delicatamente il pavimento senza alterarne la naturale bellezza. Ha un’azione sgrassante e igienizzante, che elimina lo sporco quotidiano e i cattivi odori. Lascia il pavimento lucido e profumato.

CAMP DopoPosa è indicato per tutti i tipi di pavimenti in ceramica, cotto, gres porcellanato, pietra naturale e cemento. Non contiene solventi o sostanze aggressive. È biodegradabile al 90% e rispetta l’ambiente.

▷ Fila Cleaner – Detergente universale concentrato per tutti i tipi di pavimenti

OFFERTA! - 3%
FILA Surface Care Solutions Detergente Universale per Pavimenti, 1 liter
  • CLEANER PRO è un detersivo pavimenti professionale, concentrato e dal ph neutro. Pulisce delicatamente tutti i pavimenti, pareti e rivestimenti senza lasciare residui, aloni e macchie.

⭐⭐⭐⭐⭐ – Non ho avuto modo di testarlo ancora, ma è arrivato nei tempi previsti, spero faccia bene il suo lavoro.

Il terzo prodotto che ti propongo è Fila Cleaner, un detergente universale concentrato che si può usare per tutti i tipi di pavimenti. Si diluisce in acqua secondo la quantità di sporco da rimuovere e si passa con un panno o un mop sul pavimento asciutto o leggermente umido. Non serve risciacquare.

Fila Cleaner è un detergente ecologico che non lascia residui sul pavimento. Ha un’azione detergente e deodorante, che pulisce a fondo il pavimento e ne esalta il colore e la lucentezza. Lascia il pavimento fresco e profumato.

Fila Cleaner è adatto per tutti i tipi di pavimenti in ceramica, cotto, gres porcellanato, pietra naturale, legno, laminato, linoleum e PVC. Non contiene solventi o sostanze nocive. È biodegradabile al 90% e rispetta l’ambiente.

Precedente

Condizionatori Argo: opinioni e recensioni

Materassi recensioni: come scegliere il migliore per il tuo riposo

Successivo