Migliori fermenti lattici: cosa sono e come sceglierli

Migliori fermenti lattici: cosa sono e come sceglierli 1

I fermenti lattici sono dei microorganismi che si trovano naturalmente nel nostro intestino e che svolgono funzioni importanti per la salute, come la digestione, la produzione di vitamine, la regolazione del sistema immunitario e la protezione da agenti patogeni. Tuttavia, a causa di fattori come lo stress, l’alimentazione sbagliata, l’uso di antibiotici o l’invecchiamento, la flora intestinale può subire degli squilibri che possono causare disturbi come gonfiore, stipsi, diarrea, candida, cistite o allergie. Per prevenire o contrastare questi problemi, può essere utile assumere degli integratori di fermenti lattici, che aiutano a ripristinare il giusto equilibrio della flora intestinale e a migliorare il benessere generale.

Ma quali sono i migliori fermenti lattici da scegliere? Quali sono i criteri da seguire per acquistare un prodotto efficace e sicuro? In questo articolo cercheremo di rispondere a queste domande, fornendo una guida pratica per orientarsi tra le diverse tipologie e caratteristiche dei fermenti lattici disponibili sul mercato.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

Tipologie di fermenti lattici

Esistono diverse tipologie di fermenti lattici, che si distinguono per il tipo di microorganismo presente, la quantità, la forma farmaceutica e le modalità di conservazione. Vediamole nel dettaglio:

– Probiotici: sono i fermenti lattici vivi, ovvero quelli che mantengono la loro vitalità anche dopo essere stati ingeriti e che riescono a colonizzare l’intestino in modo stabile. I probiotici più comuni sono i Lactobacillus e i Bifidobacterium, che appartengono alla famiglia dei batteri lattici. I probiotici possono essere presenti in diversi alimenti fermentati, come lo yogurt, il kefir, il kimchi o il kombucha, oppure in integratori specifici.
– Prebiotici: sono sostanze non digeribili che favoriscono la crescita e l’attività dei probiotici presenti nell’intestino. I prebiotici più comuni sono i frutto-oligosaccaridi (FOS) e gli inulino-oligosaccaridi (IOS), che si trovano in alcuni vegetali come l’aglio, il carciofo, il topinambur o il radicchio. I prebiotici possono essere assunti anche tramite integratori, spesso in associazione con i probiotici.
– Simbiotici: sono prodotti che contengono sia probiotici che prebiotici, in modo da creare una sinergia tra i due componenti e potenziare gli effetti benefici sulla flora intestinale.
– Eubiotici: sono prodotti che contengono sostanze utili a regolare il pH dell’intestino e a creare un ambiente favorevole alla crescita dei probiotici. Tra gli eubiotici più usati ci sono gli acidi organici, come l’acido lattico o l’acido butirrico.
– Fermenti liofilizzati: sono dei fermenti lattici vivi che vengono sottoposti a un processo di disidratazione a basse temperature, in modo da preservarne la vitalità senza bisogno di refrigerazione. I fermenti liofilizzati possono essere assunti in capsule, compresse o bustine solubili in acqua.

Ecco delle proposte per migliori fermenti lattici

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di migliori fermenti lattici. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Migliori fermenti lattici: recensione di due prodotti efficaci

I fermenti lattici sono dei microorganismi che aiutano a mantenere l’equilibrio della flora intestinale e a prevenire o curare disturbi come diarrea, stitichezza, gonfiore, candida e cistite. Esistono molti tipi di fermenti lattici, ognuno con le sue caratteristiche e benefici. In questo articolo vi presentiamo due prodotti che abbiamo trovato su amazon e che riteniamo tra i migliori fermenti lattici disponibili sul mercato.

▷ Enterolactis Plus: fermenti lattici potentissimi per colon irritabile

OFFERTA! - 19%
Enterolactis Plus Capsule, Integratore Alimentare di Fermenti Lattici Vivi L,Casei DG, 24 Miliardi di Cellule Vive, Senza Glutine e Lattosio, 30 Capsule
  • Contiene L; casei DG, Lacticaseibacillus paracasei DG I1572, DSM 34154, un probiotico nato e sviluppato dalla ricerca italiana

⭐⭐⭐⭐⭐ – Finalmente nn ho fatto un mutuo per acquistare dei probiotici di qualità.

Enterolactis Plus è un integratore alimentare a base di fermenti lattici vivi (Lactobacillus casei DG) che favoriscono il benessere dell’intestino e il riequilibrio della flora batterica. Enterolactis Plus è particolarmente indicato per chi soffre di colon irritabile, una condizione caratterizzata da dolori addominali, alterazioni della motilità intestinale e sensibilità al cibo. Enterolactis Plus aiuta a ridurre i sintomi del colon irritabile, grazie alla sua azione antinfiammatoria, protettiva e immunostimolante. Enterolactis Plus si presenta in capsule gastroresistenti, che garantiscono il passaggio dei fermenti lattici vivi attraverso lo stomaco e il loro rilascio nell’intestino. Il dosaggio consigliato è di una capsula al giorno, da assumere preferibilmente al mattino a stomaco vuoto. Enterolactis Plus è un prodotto sicuro e ben tollerato, senza glutine, lattosio e conservanti. Può essere assunto anche dai bambini dai 3 anni in su.

▷ Equilibra Probio 24: i migliori fermenti lattici probiotici per donne

OFFERTA! - 18%
Equilibra Integratori Alimentari, Probio 24 Miliardi, Integratore Di Fermenti Lattici Per L'Equilibrio Della Flora Intestinale, Senza Acqua, Senza Glutine, 10 Bustine Orosolubili
  • PER L'EQUILIBRIO DELLA FLORA BATTERICA INTESTINALE - Integratore alimentare a base di 5 diversi ceppi di fermenti lattici per l'equilibrio della flora intestinale; Senza Acqua e Glutine

⭐⭐⭐⭐⭐ – Fermenti molto potenti, hanno risolto una situazione persistente a livello intestinale quando oramai avevo perso la speranza.
Li consiglio vivamente!

Equilibra Probio 24 è un integratore alimentare a base di probiotici (Lactobacillus rhamnosus, Lactobacillus reuteri, Lactobacillus crispatus e Lactobacillus acidophilus) e prebiotici (frutto-oligosaccaridi) che contribuiscono al mantenimento dell’equilibrio della flora intestinale e vaginale. Equilibra Probio 24 è specifico per le donne, in quanto contiene dei ceppi probiotici che agiscono in modo selettivo sulla flora vaginale, prevenendo e contrastando le infezioni batteriche e fungine (come candida e cistite). Equilibra Probio 24 favorisce anche il benessere dell’intestino, migliorando la digestione, la regolarità e la difesa immunitaria. Equilibra Probio 24 si presenta in bustine monodose, da sciogliere in acqua o altro liquido a temperatura ambiente. Il dosaggio consigliato è di una bustina al giorno, da assumere preferibilmente lontano dai pasti. Equilibra Probio 24 è un prodotto naturale, senza glutine, coloranti e aromi artificiali. Può essere assunto anche dai bambini dai 3 anni in su.

Precedente

Miglior cuscino per reflusso gastroesofageo: come sceglierlo e quali sono i vantaggi

Come scegliere una TV da 33 pollici

Successivo