Fermenti lattici vivi: cosa sono e quali scegliere

Fermenti lattici vivi: cosa sono e quali scegliere 1

I fermenti lattici vivi sono dei microrganismi che si trovano naturalmente nel nostro intestino e che svolgono funzioni importanti per la salute. Tra queste, ci sono la digestione dei cibi, la produzione di vitamine e la difesa dall’attacco di batteri patogeni.

I fermenti lattici vivi possono essere assunti anche attraverso degli integratori alimentari, che possono essere utili in caso di disturbi intestinali, come diarrea, stitichezza, gonfiore o sindrome del colon irritabile. Inoltre, i fermenti lattici vivi possono aiutare a rafforzare il sistema immunitario e a prevenire le infezioni.

Ma come scegliere i fermenti lattici vivi migliori? Ci sono alcuni criteri da tenere in considerazione, come il tipo di ceppo batterico, la quantità di batteri vivi, la forma di assunzione e la conservazione.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

OFFERTA! - 61%In classifica
Prolife Activ - Integratore con 25 Miliardi di Probiotici (Fermenti Lattici Vivi) per Dose - 40 gr
Prolife Activ - Integratore con 25 Miliardi di Probiotici (Fermenti Lattici Vivi) per Dose - 40 gr
Elevata concentrazione di fermenti lattici vivi (probiotici); Senza glutine, senza lattosio
14,10 EUR −61% 5,45 EUR Amazon Prime
OFFERTA! - 59%In classifica
Paladin Pharma Lactofer Integratore Ferment Lattici Probiotici Senza Zucchero - 10 Flaconcini Da 10 Ml, color Rosso, 10
Paladin Pharma Lactofer Integratore Ferment Lattici Probiotici Senza Zucchero - 10 Flaconcini Da 10 Ml, color Rosso, 10
Integratore con fermenti lattici vivi (probiotici), prebiotici, vitamine; 10 miliardi per ogni flaconcino: fermenti lattici vivi (probiotici) ad alta concentrazione
10,90 EUR −59% 4,47 EUR Amazon Prime

Il tipo di ceppo batterico

I fermenti lattici vivi sono classificati in base al genere, alla specie e al ceppo. Ad esempio, il Lactobacillus rhamnosus GG è un ceppo appartenente al genere Lactobacillus e alla specie rhamnosus. Ogni ceppo ha delle caratteristiche specifiche e agisce in modo diverso sul nostro organismo.

Per questo motivo, è importante scegliere i fermenti lattici vivi in base al problema da trattare. Ad esempio, il Lactobacillus rhamnosus GG è efficace contro la diarrea infettiva, mentre il Bifidobacterium animalis lactis BB-12 è indicato per la stitichezza. In generale, si consiglia di preferire i fermenti lattici vivi che contengono più ceppi diversi, in modo da avere un’azione più ampia e completa.

La quantità di batteri vivi

Un altro criterio da valutare è la quantità di batteri vivi presenti nei fermenti lattici. Questa si esprime in unità formanti colonia (UFC), che indicano il numero di batteri capaci di moltiplicarsi e formare una colonia. Più alta è la quantità di UFC, più efficace è il prodotto.

Tuttavia, non esiste una dose standard di fermenti lattici vivi da assumere. La quantità dipende dal tipo di ceppo, dal problema da trattare e dalla persona che li assume. In generale, si consiglia di scegliere i fermenti lattici vivi che contengono almeno 1 miliardo di UFC per dose.

La forma di assunzione

I fermenti lattici vivi si possono assumere in diverse forme: capsule, bustine, compresse, gocce o yogurt. La scelta dipende dalle preferenze personali e dalla praticità d’uso. In generale, si consiglia di scegliere la forma che garantisce una maggiore stabilità e resistenza dei batteri.

Le capsule e le bustine sono le forme più comuni e facili da usare. Si possono sciogliere in acqua o in altri liquidi a temperatura ambiente. Le compresse sono più resistenti ma meno solubili. Le gocce sono indicate per i bambini o per chi ha difficoltà a deglutire. Lo yogurt è una fonte naturale di fermenti lattici vivi ma ha una minore concentrazione di batteri.

La conservazione

Infine, un aspetto da considerare è la conservazione dei fermenti lattici vivi. Questa influisce sulla vitalità e sull’efficacia dei batteri. In generale, si consiglia di conservare i fermenti lattici vivi in frigorifero o in luoghi freschi e asciutti, al riparo dalla luce e dall’umidità.

Inoltre, è importante rispettare la data di scadenza indicata sulla confezione e non superare il periodo di validità dopo l’apertura.

Fermenti lattici vivi: cosa sono e quali scegliere 2

Ecco delle proposte per fermenti lattici vivi migliori

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di fermenti lattici vivi migliori. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Fermenti lattici vivi: cosa sono e quali scegliere 3

Fermenti lattici vivi migliori: recensione di tre prodotti

I fermenti lattici sono dei microorganismi che si sviluppano durante la fermentazione del latte e che hanno la capacità di metabolizzare il lattosio, lo zucchero principale del latte. I fermenti lattici sono utili per il benessere dell’intestino e del sistema immunitario, in quanto contribuiscono a mantenere l’equilibrio della flora batterica e a contrastare la proliferazione di microrganismi patogeni. Tra i vari tipi di fermenti lattici, quelli vivi sono i più efficaci, in quanto riescono a raggiungere integri l’intestino e a colonizzarlo. In questa recensione, analizzeremo tre prodotti a base di fermenti lattici vivi che ho trovato su Amazon e che ho provato personalmente.

▷ Gastrobiotic Prebiotici + Probiotici Flaconcini Naturfarma Integratore Alimentare

Gastrobiotic 10 Miliardi Fermenti Lattici Vivi con Prebiotici 10 Flaconcini Monodose da 10 ml Naturpharma | Integratore Naturale Notificato al Ministero della Salute | Senza Glutine e Senza Lattosio
  • 💚 GASTROBIOTIC 10 Miliardi e' da utilizzare quando l'apporto di Probiotici e Prebiotici riequilibriano la Flora Batterica Intestinale conseguente a squilibri Alimentari o terapie antibiotiche.

Questo prodotto contiene 10 flaconcini da 10 ml ciascuno, con una concentrazione di 10 miliardi di fermenti lattici vivi per flacone. I ceppi presenti sono: Lactobacillus acidophilus, Lactobacillus rhamnosus, Lactobacillus plantarum, Bifidobacterium lactis e Bifidobacterium longum. Il prodotto contiene anche prebiotici, ovvero fibre alimentari che favoriscono la crescita dei batteri benefici nell’intestino. Il gusto è gradevole e la modalità d’uso è semplice: basta assumere un flaconcino al giorno, preferibilmente a stomaco vuoto. Ho trovato questo prodotto efficace per migliorare la mia digestione e per alleviare il gonfiore addominale. Lo consiglio a chi cerca un integratore di fermenti lattici potentissimi e di facile assunzione.

▷ ZETA FARMACEUTICI SpA Prolife 10 Forte 10bust

OFFERTA! - 61%

⭐⭐⭐⭐⭐ – Ha risolto il mio problema di digestione lenta che si aggrava in primavera , gusto per me non ha nessuna importanza ,cercavo un prodotto che mi possa aiutare con blocco che avevo nonostante bevevo tanta acqua e mangiavo come indicato in questi casi . Si prende a stomaco pieno ,io lo uso dopo pranzo ma al bisogno anche dopo cena (se mangio fuori casa e prendo piatti più elaborati )

Questo prodotto contiene 10 bustine da 2 g ciascuna, con una concentrazione di 10 miliardi di fermenti lattici vivi per bustina. I ceppi presenti sono: Lactobacillus acidophilus LA-5, Bifidobacterium lactis BB-12, Lactobacillus paracasei LPC-37 e Lactobacillus rhamnosus GG. Il prodotto è senza glutine e senza lattosio, adatto anche ai bambini dai 3 anni in su. Il gusto è neutro e la modalità d’uso è semplice: basta sciogliere una bustina in un bicchiere d’acqua o in una bevanda fredda o tiepida e bere subito. Ho trovato questo prodotto efficace per riequilibrare la mia flora intestinale e per rafforzare il mio sistema immunitario. Lo consiglio a chi cerca i migliori fermenti lattici probiotici in bustine.

▷ Zeta Farmaceutici Prolife Lactobacilli 7fl

OFFERTA! - 16%
Prolife Lactobacilli Vzdt018 - Integratore Probiotici (Fermenti Alttici Vivi): 4,3 Miliardi per Dose - 7 flaconcini da 8 ml., 56 millilitro, 1
  • Formula bilanciata di probiotici (fermenti lattici vivi), prebiotico e vitamine del gruppo b; favorisce l’equilibrio quotidiano della flora batterica intestinaleintegratore con

⭐⭐⭐⭐⭐ – Lo compro ormai ciclicamente per necessità di fermenti lattici frequentemente, e averlo a casa senza dover intercettare gli orari della farmacia è fantastico, oltre al fatto che costa poco e fa il suo dovere. Ovviamente non è un farmaco miracoloso.

Questo prodotto contiene 7 flaconcini da 8 ml ciascuno, con una concentrazione di 50 miliardi di fermenti lattici vivi per flacone. I ceppi presenti sono: Lactobacillus acidophilus LA-14, Lactobacillus plantarum LP-115, Lactobacillus rhamnosus LR-32, Bifidobacterium lactis BL-04, Bifidobacterium bifidum BB-06, Bifidobacterium longum BL-05 e Streptococcus thermophilus ST-21. Il prodotto contiene anche estratti di coriandolo ed enzimi digestivi che aiutano a contrastare la formazione di gas intestinali. Il gusto è fruttato e la modalità d’uso è semplice: basta assumere un flaconcino al giorno, preferibilmente prima dei pasti principali. Ho trovato questo prodotto efficace per prevenire e curare le infezioni fungine alle vie urinarie, come la candida o la cistite. Lo consiglio a chi cerca i migliori fermenti lattici per colon irritabile o per diarrea.

Precedente

Portafotografie della Thun: come scegliere il modello giusto per la tua casa

Asse da stiro a scomparsa a muro: cos’è e come sceglierlo

Successivo