Lampadine che si accendono al passaggio: come funzionano e quali sono i vantaggi

Lampadine che si accendono al passaggio: come funzionano e quali sono i vantaggi 1

Le lampadine che si accendono al passaggio sono un tipo di illuminazione intelligente che si attiva in base al movimento rilevato da un sensore. Questa tecnologia offre diversi benefici sia per il risparmio energetico che per la sicurezza e il comfort.

In questo articolo vedremo come funzionano le lampadine che si accendono al passaggio, quali sono i principali modelli disponibili sul mercato e quali sono le situazioni in cui possono essere utili.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

Come funzionano le lampadine che si accendono al passaggio

Le lampadine che si accendono al passaggio sono dotate di un sensore di movimento che rileva la presenza di persone o animali nelle vicinanze. Il sensore può essere integrato nella lampadina stessa o collegato a un interruttore o a una presa.

Quando il sensore rileva un movimento, invia un segnale alla lampadina che si accende automaticamente. La lampadina rimane accesa per un tempo prestabilito, che può essere regolato in base alle preferenze dell’utente. Alcune lampadine hanno anche un sensore di luce che le fa spegnere quando c’è abbastanza luce naturale.

Quali sono i principali modelli di lampadine che si accendono al passaggio

Esistono diversi modelli di lampadine che si accendono al passaggio, che si differenziano per il tipo di sensore, la potenza, il colore e la forma. Alcuni esempi sono:

– Lampadine LED con sensore integrato: sono le più semplici da installare, basta avvitarle al portalampada e regolare il tempo di accensione. Sono adatte per ambienti interni ed esterni e hanno una lunga durata e un basso consumo energetico.
– Lampadine con sensore a infrarossi: rilevano il calore corporeo e sono ideali per ambienti bui o poco illuminati. Hanno una portata maggiore rispetto alle lampadine con sensore integrato e possono essere collegate a più lampade contemporaneamente.
– Lampadine con sensore a ultrasuoni: emettono onde sonore ad alta frequenza e rilevano il movimento attraverso il riflesso delle onde. Sono adatte per ambienti umidi o polverosi e possono rilevare anche i movimenti più piccoli o lenti.
– Lampadine con sensore a microonde: usano le onde elettromagnetiche per rilevare il movimento e possono penetrare attraverso le pareti o gli ostacoli. Sono le più sensibili e precise ma anche le più costose e possono interferire con altri dispositivi elettronici.

In quali situazioni sono utili le lampadine che si accendono al passaggio

Le lampadine che si accendono al passaggio possono essere utili in diverse situazioni, tra cui:

– Scale, corridoi, garage, cantine o altri luoghi dove è necessario avere luce solo quando si passa.
– Ingressi, giardini, balconi o altri luoghi dove è utile avere luce per accogliere gli ospiti o per scoraggiare i ladri.
– Camere da letto, bagni, cucine o altri luoghi dove è comodo avere luce senza dover cercare l’interruttore o senza doverla spegnere manualmente.
– Armadi, cassetti, ripostigli o altri luoghi dove è difficile vedere il contenuto senza una fonte di luce.

Le lampadine che si accendono al passaggio sono quindi una soluzione pratica e innovativa per illuminare gli spazi in modo intelligente e risparmiare energia.

Lampadine che si accendono al passaggio: come funzionano e quali sono i vantaggi 2

Ecco delle proposte per lampadine che si accendono al passaggio

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di lampadine che si accendono al passaggio. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Lampadine che si accendono al passaggio: come funzionano e quali sono i vantaggi 3

Lampadine che si accendono al passaggio: recensione di tre prodotti

Le lampadine che si accendono al passaggio sono un tipo di illuminazione smart che si attiva automaticamente quando rilevano una presenza, grazie a dei sensori di movimento integrati o separati. Queste lampadine sono utili per risparmiare energia, aumentare la sicurezza e creare atmosfere accoglienti. In questo articolo vi presentiamo tre prodotti che abbiamo trovato su Amazon e che offrono diverse caratteristiche e prestazioni.

▷ FYY Luci notturne con sensore di movimento, luci interne che si accendono al passaggio

⭐⭐⭐⭐⭐ L’ho messa all’esterno, attaccata alla cassetta delle lettere, perché mia viuzza è un po’ solitaria. Si accende ogni volta che passa qualcuno e sembra quasi una telecamera. L’adesivo ovviamente fa il suo lavoro ma conviene avvitarla. Perfetta in casa, eccezionale fuori!

Queste luci notturne sono ideali per illuminare gli ambienti interni come armadi, scale, cucine, corridoi, camere da letto e soggiorni. Si tratta di luci a LED ricaricabili tramite USB, con una batteria integrata da 600 mAh che garantisce un’autonomia di circa 2 mesi con una carica completa. Le luci hanno tre modalità di funzionamento: sempre accese, sempre spente o accensione automatica al passaggio. In quest’ultima modalità, le luci si accendono solo quando rilevano un movimento entro 3 metri e in condizioni di scarsa luminosità, e si spengono dopo 15 secondi di inattività. Le luci hanno una potenza di 0,5 W e una temperatura di colore di 6000 K, che emette una luce bianca fredda. Le luci sono dotate di una base magnetica che permette di fissarle facilmente su qualsiasi superficie metallica, oppure di staccarle per usarle come torce portatili. Il pacchetto include due luci notturne, due cavi USB e due strisce adesive.

▷ Eufy Lumi Stick-On Night Light, lampada con sensore di movimento per esterno

⭐⭐⭐⭐⭐ – La Luce Notturna Eufy Lumi con Superficie Adesiva LED è un’ottima soluzione per illuminare in modo discreto e sicuro gli ambienti di casa durante la notte. La luce è dotata di una superficie adesiva che permette di fissarla facilmente a qualsiasi superficie liscia, senza bisogno di viti o chiodi. Inoltre, la luce è alimentata a batteria, quindi non richiede l’utilizzo di cavi o prese di corrente.

La Luce Notturna Eufy Lumi emette una luce bianca calda, confortevole e rilassante, ideale per creare un’atmosfera tranquilla negli ambienti di casa. La luce è dotata di un sensore di movimento che n…

Questa lampada è pensata per illuminare gli spazi esterni come giardini, terrazze, balconi e vialetti. Si tratta di una lampada a LED alimentata da tre batterie AAA (non incluse), che durano fino a un anno con un uso medio. La lampada ha un sensore di movimento che rileva la presenza entro 3 metri e un sensore crepuscolare che attiva la lampada solo quando è buio. La lampada si accende per 15 secondi quando viene rilevato un movimento e poi si spegne automaticamente. La lampada ha una potenza di 0,4 W e una temperatura di colore di 2700 K, che emette una luce bianca calda. La lampada ha un grado di protezione IP65, che la rende resistente all’acqua e alla polvere. La lampada ha una base adesiva che permette di attaccarla su qualsiasi superficie liscia e pulita, senza bisogno di cavi o forature. Il pacchetto include tre lampade e sei strisce adesive.

▷ Lepro Luce Armadio con Sensore Movimento Ricaricabile USB, lampadina led con sensore di movimento e crepuscolare

⭐⭐⭐⭐⭐ – Felicissimo di averne acquistati 6

Questa luce armadio è adatta per illuminare gli spazi interni come armadi, guardaroba, cassetti, scrivanie e librerie. Si tratta di una luce a LED ricaricabile tramite USB, con una batteria integrata da 1000 mAh che garantisce un’autonomia di circa 4 ore con una carica completa. La luce ha due modalità di funzionamento: sempre accesa o accensione automatica al passaggio. In quest’ultima modalità, la luce si accende solo quando rileva un movimento entro 3 metri e in condizioni di scarsa luminosità, e si spegne dopo 20 secondi di inattività. La luce ha una potenza di 2 W e una temperatura di colore regolabile tra 3000 K e 6000 K, che permette di scegliere tra una luce bianca calda o fredda. La luce ha un angolo di illuminazione di 120 gradi e una luminosità regolabile tra il 10% e il 100%. La luce ha una base magnetica che permette di fissarla facilmente su qualsiasi superficie metallica, oppure di staccarla per usarla come torcia portatile. Il pacchetto include una luce armadio, un cavo USB e due strisce adesive.

Precedente

Confronto Samsung: Galaxy S21 vs A53 vs S22 FE 5G

Pattumiera impilabile: una soluzione ecologica ed economica per la raccolta differenziata

Successivo