Tinte viola: come scegliere il colore giusto per i tuoi capelli

Tinte viola: come scegliere il colore giusto per i tuoi capelli 1

Se sei alla ricerca di un look originale e trendy, le tinte viola sono una delle opzioni più interessanti per i tuoi capelli. Il viola è un colore che si adatta a diverse tonalità di pelle e di occhi, e che offre una vasta gamma di sfumature, dal lilla al prugna, dal viola pastello al viola intenso. Ma come scegliere il colore giusto per i tuoi capelli? Ecco alcuni consigli per non sbagliare.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

Valuta il tuo colore naturale
Il primo passo per scegliere la tinta viola è valutare il tuo colore naturale di capelli. Se hai i capelli chiari, come biondi o castani chiari, puoi optare per una tinta viola senza dover decolorare i capelli. In questo caso, puoi scegliere tra le sfumature più delicate e luminose del viola, come il lilla, il viola pastello o il lavanda. Questi colori daranno ai tuoi capelli un effetto romantico e sofisticato.
Se invece hai i capelli scuri, come castani scuri o neri, dovrai decolorare i capelli prima di applicare la tinta viola. In questo caso, puoi scegliere tra le sfumature più intense e profonde del viola, come il prugna, il viola scuro o il melanzana. Questi colori daranno ai tuoi capelli un effetto audace e glamour.
Considera il tuo sottotono di pelle
Il secondo passo per scegliere la tinta viola è considerare il tuo sottotono di pelle. Il sottotono è la sfumatura che si vede sotto la superficie della pelle, e può essere caldo, freddo o neutro. Per scoprire il tuo sottotono, puoi osservare il colore delle tue vene sul polso: se sono verdi, hai un sottotono caldo; se sono blu o viola, hai un sottotono freddo; se sono indistinguibili, hai un sottotono neutro.
Il sottotono influisce sul modo in cui il colore dei capelli si armonizza con il tuo incarnato. In generale, se hai un sottotono caldo, ti staranno meglio le tinte viola con una base rossa o rosa, come il prugna o il fucsia. Se invece hai un sottotono freddo, ti staranno meglio le tinte viola con una base blu o grigia, come il viola scuro o il lavanda. Se hai un sottotono neutro, puoi osare con qualsiasi sfumatura di viola.
Sperimenta con le tecniche di colorazione
Il terzo passo per scegliere la tinta viola è sperimentare con le tecniche di colorazione. Infatti, non devi necessariamente tingere tutti i capelli di viola: puoi anche optare per delle soluzioni più creative e originali. Ad esempio, puoi creare dei contrasti con delle ciocche o delle meches viola su una base di un altro colore. Puoi anche realizzare degli effetti sfumati con delle tecniche come l’ombré o il balayage, che creano una transizione graduale dal colore naturale al viola. Puoi anche giocare con le diverse tonalità di viola, creando dei mix personalizzati e armoniosi.
Cura i tuoi capelli colorati
Il quarto e ultimo passo per scegliere la tinta viola è curare i tuoi capelli colorati. Infatti, i capelli tinti di viola richiedono delle attenzioni particolari per mantenere il colore vivo e brillante nel tempo. Innanzitutto, dovrai lavare i capelli con uno shampoo specifico per capelli colorati, che protegge il colore dalla sbiaditura e lo nutre in profondità. Dovrai anche usare un balsamo o una masch
Tinte viola: come scegliere il colore giusto per i tuoi capelli
Il viola è un colore che non passa mai di moda, soprattutto quando si tratta di capelli. Che tu voglia dare un tocco di originalità alla tua chioma o cambiare completamente look, le tinte viola sono una soluzione versatile e adatta a tutte le stagioni. Ma come scegliere il colore giusto per i tuoi capelli? E quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle tinte viola? In questo articolo ti daremo alcuni consigli per orientarti tra le varie tonalità e le diverse tipologie di colorazione.
Le tonalità di viola
I capelli viola possono avere diverse tonalità, che vanno dal lavanda al prugna, passando per il lilla, il malva, il ciclamino e il viola intenso. Ogni tonalità ha le sue caratteristiche e si adatta meglio a certi tipi di carnagione e di capelli. In generale, possiamo dire che:
– Le tonalità chiare e fredde, come il lavanda e il lilla, sono ideali per le pelli chiare e i capelli biondi o castano chiaro. Queste tonalità donano un aspetto delicato e romantico, ma richiedono una decolorazione preventiva dei capelli per ottenere un risultato uniforme e duraturo.
– Le tonalità medie e calde, come il malva e il ciclamino, sono adatte alle pelli medie e ai capelli castani o rossi. Queste tonalità creano un contrasto interessante con il colore naturale dei capelli e conferiscono un’aria vivace e giovanile. Non richiedono necessariamente una decolorazione, ma possono sbiadire più facilmente con i lavaggi.
– Le tonalità scure e intense, come il prugna e il viola intenso, sono perfette per le pelli scure e i capelli neri o castano scuro. Queste tonalità esaltano la profondità e la luminosità dei capelli e donano un’aria elegante e misteriosa. Non richiedono una decolorazione, ma possono essere più difficili da rimuovere in caso di cambio di colore.
Le tipologie di colorazione
Esistono diverse tipologie di colorazione per i capelli viola, che si differenziano per la durata, l’intensità e la modalità di applicazione. Le principali sono:
– La colorazione permanente: è una colorazione che penetra nella fibra capillare e ne modifica il pigmento naturale. Ha una durata elevata (fino a 6-8 settimane) e copre anche i capelli bianchi. Tuttavia, può danneggiare i capelli se usata frequentemente o in modo improprio, e può essere difficile da eliminare completamente.
– La colorazione semipermanente: è una colorazione che si deposita sulla superficie del capello senza modificarne il pigmento naturale. Ha una durata media (fino a 20 lavaggi) e non copre i capelli bianchi. Ha il vantaggio di essere meno aggressiva per i capelli e di permettere un cambio di colore più facile.
– La colorazione temporanea: è una colorazione che si rimuove con un solo lavaggio o con pochi lavaggi. Può essere in forma di spray, gel, mousse o shampoo colorante. Ha una durata breve (da qualche ora a qualche giorno) e non copre i capelli bianchi. Ha il vantaggio di essere innocua per i capelli e di permettere di sperimentare diversi colori senza impegno.
Come applicare la tinta viola
Per applicare la tinta viola sui tuoi capelli, devi seguire alcune precauzioni per ottenere un risultato soddisfacente e duraturo. Ecco alcuni passaggi fondamentali:
– Scegli la tonalità e la tipologia di colorazione più adatte ai tuoi capelli e alla tua pelle. Se hai dei dubbi, chiedi consiglio al tuo parrucchiere o a un esperto di colore.

Tinte viola: come scegliere il colore giusto per i tuoi capelli 2

Ecco delle proposte per tinte viola

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di tinte viola. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Tinte viola: come scegliere il colore giusto per i tuoi capelli 3

Tinte viola: le migliori per capelli scuri e chiari

Se sogni di avere una chioma viola, ma non sai quale tinta scegliere tra le tante disponibili sul mercato, sei nel posto giusto. In questo articolo ti presentiamo le migliori tinte viola per capelli scuri e chiari, con le loro caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi. Ti daremo anche alcuni consigli su come applicare e mantenere il colore viola sui tuoi capelli.

▷ Tinte viola per capelli scuri

OFFERTA! - 29%
Vitalcare | Vivid - Colorazione Semipermanente Professionale, Tinta Colorante, Tintura Diretta, Durata Fino a 20 Lavaggi, Capelli Morbidi, Idratati e Luminosi, Colore Viola
  • COLORAZIONE SEMI-PERMANENTE: Tra la passione del rosso e la leggerezza del blu si trova il Purple: con Vivid Color Purple Vitalcare le nuances del viola arrivano sui tuoi capelli. Una texture cremosa,...

⭐⭐⭐⭐⭐ Qualità prezzo.,nelle colorazioni disponibili semi permanente che non richiede
dopo la colorazione inoltre dipende sempre da quale esito del capello si parte ciò è importante! quindi nessun intervento che rovina la struttura/ naturale della composizione per il vostro capello ,Dopo

OFFERTA! - 29%
Vitalcare | Vivid - Colorazione Semipermanente Professionale, Tinta Colorante, Tintura Diretta, Durata Fino a 20 Lavaggi, Capelli Morbidi, Idratati e Luminosi, Colore Viola
  • COLORAZIONE SEMI-PERMANENTE: Tra la passione del rosso e la leggerezza del blu si trova il Purple: con Vivid Color Purple Vitalcare le nuances del viola arrivano sui tuoi capelli. Una texture cremosa,...

avviene in modo naturale basta aggiungere nel lavaggio uno shampoo elimina tracce di giallo o rosso (ciò è dovuto al vostro capello, un ottimo per eliminare sfumature soprattutto precedenti se avete fatto una decolorazione e ciò contribuisce anche per eventuali cambi di colore , disponibi…

Se hai i capelli scuri e vuoi ottenere un bel viola intenso, devi prima schiarirli con una decolorazione. Questo passaggio è necessario per eliminare i pigmenti naturali dei tuoi capelli e far risaltare il colore viola. La decolorazione può essere fatta dal parrucchiere o a casa, ma devi fare attenzione a non rovinare i tuoi capelli con prodotti troppo aggressivi.

Una volta schiariti i capelli, puoi applicare la tinta viola che preferisci. Tra le migliori tinte viola per capelli scuri ci sono:

– Franck Provost Paris Tinta per Capelli Permanente, 4.26 Viola Profondo: si tratta di una tinta permanente senza ammoniaca che copre i capelli bianchi e dona un colore viola profondo e luminoso. La formula è arricchita con olio di argan e cheratina vegetale che nutrono e proteggono i capelli. La confezione contiene la crema colorante, il latte rivelatore, il balsamo post-colorazione e un paio di guanti. Il costo è di circa 4 euro.
– Schwarzkopf, Palette Colorazione Permanente, Tinta per Capelli, Crema Colorante , Copertura dei Capelli Bianchi, Sistema Anti-danni, Tonalità 3-3Viola Profondo: questa tinta permanente promette di coprire i capelli bianchi e di donare un colore viola profondo e duraturo. La formula contiene un sistema anti-danni che rinforza la struttura dei capelli e li rende più morbidi e brillanti. La confezione contiene la crema colorante, il latte rivelatore, il balsamo post-colorazione e un paio di guanti. Il costo è di circa 5 euro.
– Mystic Color – Correttore Viola – Tinta per Capelli – Colorazione in Crema a Lunga Durata – Con Cheratina Idrolizzata, Olio di Argan e Calendula: questa tinta professionale in crema offre una colorazione viola intensa e duratura. La formula è arricchita con cheratina idrolizzata, olio di argan e calendula che idratano, riparano e proteggono i capelli. La confezione contiene la crema colorante da miscelare con l’ossidante (non incluso) e un paio di guanti. Il costo è di circa 14 euro.

▷ Tinte viola per capelli chiari

⭐⭐⭐⭐⭐ – Tinta super, soprattutto a questo presso poi, la consistenza è assurda una volta mescolati i prodotti non risulta pesante e si applica benissimo sulla cute, il risultato è luminoso e compre benissimo i capelli bianchi.

Se hai i capelli chiari e vuoi ottenere un bel viola chiaro o pastello, puoi saltare la decolorazione e applicare direttamente la tinta viola che preferisci. Tra le migliori tinte viola per capelli chiari ci sono:

– Vitalcare | Vivid – Colorazione Semipermanente , Tinta Colorante Capelli, Tintura Capelli Diretta, Durata Fino a 20 Lavaggi, Capelli Morbidi, Idratati e Luminosi, Colore Viola: si tratta di una colorazione semipermanente diretta che dona un colore viola vivace e brillante. La formula è senza ammoniaca, parabeni e siliconi ed è arricchita con olio di cocco che nutre e idrata i capelli. La confezione contiene la crema colorante da applicare sui capelli asciutti senza miscelare con altri prodotti. Il costo è di circa 5 euro.
– Garnier – Colorazione permanente, senza ammoniaca, agli oli naturali di fiori, violetto profondo (4.26), olia Vivids: questa colorazione permanente senza ammoniaca promette di coprire i capelli bianchi e di donare un colore violetto profondo e luminoso. La formula è arricchita con oli naturali di fiori che nutrono e proteggono i capelli. La confezione contiene la crema colorante, il latte rivelatore, il balsamo post-colorazione e un paio di guanti. Il costo è di circa 15 euro.
– Adore tinta semipermanente per capelli, 114 viola (Violet Gem): questa tinta semipermanente diretta offre una colorazione viola intenso e brillante. La formula è senza alcool, perossido e ammoniaca ed è arricchita con aloe vera che idrata e condiziona i capelli. La confezione contiene la crema colorante da applicare sui capelli lavati senza miscelare con altri prodotti. Il costo è di circa 7 euro.

▷ Come applicare e mantenere il colore viola sui capelli

Garnier - Colorazione permanente, senza ammoniaca, agli oli naturali di fiori, violetto profondo (4.26), olia Vivids
  • Colorazione permanente agli oli naturali di fiori per un violetto profondo e di lunga tenuta, qualità del capello visibilmente migliorata e comfort ottimale del cuoio capelluto.

⭐⭐⭐⭐⭐ – Nella foto il colore su un castano chiaro naturale a quasi tre settimane dalla tinta. Il colore è vivido e corrispondente alle immagini sulla confezione che è scritta interamente in francese. La tinta me l’ha applicata una mia amica parrucchiera, è il risultato è quello che sinceramente mi aspettavo, forse un po’ più rossiccio che viola ma okay, non mi dispiace. Soluzione profumata è facile da applicare. Consiglio vivamente applicare il balsamo post-tinta incluso nella confezione quando lavate i capelli.

Per applicare la tinta viola sui tuoi capelli devi seguire le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto che hai scelto. In generale ti consigliamo di:

– Fare sempre una prova su una ciocca nascosta per verificare il risultato del colore e l’eventuale presenza di allergie.
– Indossare dei guanti monouso per proteggere le mani dal colore.
– Dividere i capelli in sezioni e applicare la tinta partendo dalla radice fino alle punte.
– Massaggiare bene i capelli per distribuire uniformemente il colore.
– Lasciare in posa il tempo indicato sulla confezione del prodotto.
– Risciacquare abbondantemente i capelli fino a quando l’acqua non sarà limpida.
– Applicare il balsamo post-colorazione se presente nella confezione o un balsamo idratante per capelli colorati.
– Asciugare i capelli come preferisci.

Per mantenere il colore viola sui tuoi capelli devi invece:

– Lavare i capelli con uno shampoo delicato per capelli colorati o senza solfati.
– Usare un balsamo o una maschera idratante per capelli colorati almeno una volta a settimana.
– Evitare l’uso frequente di phon, piastra o arricciacapelli che possono sbiadire il colore.
– Proteggere i capelli dal sole con un cappello o uno spray protettivo.
– Ravvivare il colore ogni tanto con una tinta semipermanente diretta dello stesso tono o più chiaro.

Speriamo che questa guida ti sia stata utile per scegliere la migliore tinta viola per i tuoi capelli. Ricorda che il colore viola richiede delle cure particolari per durare a lungo e mantenere la sua bellezza. Se hai dei dubbi o delle domande puoi contattarci o lasciare un commento qui sotto.

Precedente

Pedicure elettrico professionale: come sceglierlo e usarlo

Come arredare un monolocale di pochi metri quadri

Successivo