Spazzolino elettrico per apparecchio fisso: come sceglierlo e usarlo

Spazzolino elettrico per apparecchio fisso: come sceglierlo e usarlo 1

Se porti l’apparecchio fisso, sai bene quanto sia importante mantenere una buona igiene orale. L’apparecchio, infatti, può favorire l’accumulo di residui di cibo, placca e tartaro tra i denti e le gengive, aumentando il rischio di carie, gengiviti e alitosi. Per questo motivo, è fondamentale usare uno spazzolino adatto alle tue esigenze, che sia in grado di pulire efficacemente e delicatamente la tua bocca.

Ma qual è il miglior spazzolino elettrico per apparecchio fisso? Esiste un modello specifico o si può usare qualsiasi spazzolino elettrico? Quali sono le caratteristiche da considerare nella scelta? E come si usa correttamente lo spazzolino elettrico per apparecchio fisso? In questo articolo cercheremo di rispondere a queste domande, fornendoti alcuni consigli utili per la tua igiene orale.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

OFFERTA! - 32%In classifica
Oral-B Vitality Pro
Oral-B Vitality Pro
Oral-B Vitality Pro; Pulizia più delicata; Rimuove fino al 100% in più di placca rispetto ad uno spazzolino manuale
34,99 EUR −32% 23,81 EUR Amazon Prime
OFFERTA! - 11%In classifica

Esiste uno spazzolino elettrico per apparecchio fisso?

La risposta è no, o meglio, non esiste uno spazzolino elettrico specifico per apparecchio fisso, ma esistono delle testine ortodontiche che si possono adattare a diversi modelli di spazzolino elettrico. Le testine ortodontiche hanno una speciale configurazione delle setole, che permette di pulire in profondità e rimuovere delicatamente la placca dai denti con apparecchi ortodontici.

Le testine ortodontiche sono compatibili con gli spazzolini elettrici a movimento rotante-oscillante o sonico. I primi hanno una testina rotonda che ruota e oscilla da destra a sinistra, mentre i secondi hanno una testina allungata che vibra ad alta frequenza. Entrambi i tipi di spazzolino elettrico sono efficaci nel rimuovere la placca e nel prevenire le malattie gengivali.

Come scegliere lo spazzolino elettrico per apparecchio fisso?

Per scegliere lo spazzolino elettrico per apparecchio fisso, bisogna tenere conto di alcuni fattori, tra cui:

– La potenza: lo spazzolino elettrico deve essere abbastanza potente da rimuovere la placca senza danneggiare l’apparecchio o le gengive. Si consiglia di scegliere uno spazzolino con almeno 8000 oscillazioni al minuto o 20000 vibrazioni al minuto.
– La modalità di pulizia: lo spazzolino elettrico deve avere almeno la modalità pulizia quotidiana, che offre due minuti di pulizia completa. Alcuni modelli hanno anche altre modalità, come la pulizia profonda, che offre un minuto di pulizia extra, o la massaggio, che stimola delicatamente le gengive.
– La batteria: lo spazzolino elettrico deve avere una batteria ricaricabile che duri almeno una settimana con una carica completa. Si consiglia di scegliere uno spazzolino con batteria al litio, che ha una maggiore durata e una minore perdita di energia.
– Il timer: lo spazzolino elettrico deve avere un timer integrato che segnali il tempo di pulizia consigliato (due minuti) e il cambio di zona da pulire (ogni 30 secondi). Questo aiuta a distribuire uniformemente la pulizia su tutti i denti.

Spazzolino elettrico per apparecchio fisso: come sceglierlo e usarlo 2

Ecco delle proposte per spazzolino elettrico per apparecchio fisso

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di spazzolino elettrico per apparecchio fisso. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Spazzolino elettrico per apparecchio fisso: come scegliere il migliore

Se porti l’apparecchio fisso, sai bene quanto sia importante avere una buona igiene orale. L’apparecchio, infatti, crea delle zone difficili da raggiungere con lo spazzolino manuale, dove si possono accumulare residui di cibo, placca e tartaro. Per questo motivo, molti dentisti consigliano di usare uno spazzolino elettrico per apparecchio fisso, che offre una pulizia più profonda e delicata.

Ma come scegliere il miglior spazzolino elettrico per apparecchio fisso? Quali sono le caratteristiche da considerare? E quali sono i modelli più adatti? In questo articolo, ti daremo alcuni consigli utili per orientarti nella scelta e ti presenteremo due prodotti che abbiamo trovato su Amazon.

▷ Miglior spazzolino elettrico per apparecchio fisso: Oral-B Teen

⭐⭐⭐⭐⭐ Lo spazzolino elettrico ricaricabile Oral-B  Vitality 170 CrossAction è un modello di fascia media/economica. Infatti fa parte della serie di spazzolini elettrici che il marchio Oral-B dedica a chi è alla ricerca di uno spazzolino elettrico che sia molto efficace nella pulizia dei denti, ma anche estremamente semplice da utilizzare.

Efficacia della pulizia
L’obiettivo principale che uno spazzolino elettrico dovrebbe aiutare a raggiungere è quello di pulire i denti con maggiore efficacia e di essere particolarmente adatto ad offrire migliori prestazioni.
E in effetti questo modello risponde pe…

Oral-B Teen è uno spazzolino elettrico pensato appositamente per i ragazzi che portano l’apparecchio fisso. Ha un design moderno e colorato, disponibile in bianco o nero, e si collega a una app sullo smartphone che dà feedback in tempo reale sulla qualità dello spazzolamento.

Oral-B Teen ha una testina ortodontica con setole morbide e flessibili, che si adattano alla forma dei denti e dell’apparecchio. La testina è dotata di un sensore di pressione che avvisa se si sta spazzolando troppo forte e protegge le gengive. Inoltre, ha una modalità di pulizia apposita per l’apparecchio fisso, che rimuove delicatamente la placca dalle superfici interne ed esterne dei denti.

Oral-B Teen ha una batteria al litio che dura fino a due settimane con una sola ricarica e viene fornito con una custodia da viaggio.

▷ Spazzolino elettrico Oral-B per apparecchio fisso: Oral-B Pro 700

OFFERTA! - 20%
Oral-B Spazzolino Elettrico Ricaricabile Pro 1-750, Sensore di Pressione, Batteria a Lunga Durata, 1 Testina, 1 Spazzolino, 1 Custodia da Viaggio, Nero, Idea Regalo
  • Pulizia profonda grazie alla tecnologia 3D, oscilla, ruota e pulsa per rimuovere fino al 100% in più di placca rispetto ad uno spazzolino manuale

⭐⭐⭐⭐⭐ – fa il suo dovere, probabilmente se potessi tornare in dietro lo cercherei bianco perchè nero si vedono i segni del dentifricio… quando la batteria è carica al 100% ha maggiore intensità mentre quando è quasi scarica sis ente che non è molto intenso… comunque tutto sommato qualità prezzo ottimo

Oral-B Pro 700 è uno spazzolino elettrico con tecnologia 3D, che combina movimenti oscillanti, rotanti e pulsanti per rimuovere fino al 100% di placca in più rispetto a uno spazzolino manuale. Ha un design ergonomico e resistente all’acqua, disponibile in bianco o nero.

Oral-B Pro 700 ha una testina CrossAction con setole inclinate a 16 gradi, che raggiungono ogni angolo della bocca e puliscono in profondità tra i denti e intorno all’apparecchio. La testina ha anche un sensore di pressione che si illumina di rosso se si sta spazzolando troppo forte e protegge le gengive. Inoltre, ha un timer professionale che segnala ogni 30 secondi il cambio di zona da spazzolare e dopo due minuti la fine della pulizia.

Oral-B Pro 700 ha una batteria al nichel-metallo idruro che dura fino a una settimana con una sola ricarica e viene fornito con un caricabatterie da viaggio.

Precedente

Migliore marca materassi: come scegliere

Topper Eminflex: cosa sono e come sceglierli

Successivo