Sim per allarme: cos’è e come funziona

Sim per allarme: cos'è e come funziona 1

Un sim per allarme è una scheda sim che si inserisce in un dispositivo di sicurezza, come un antifurto o una telecamera, per consentire la comunicazione tra il dispositivo e il proprietario. In questo modo, il proprietario può ricevere notifiche in tempo reale sullo stato del suo impianto di allarme, attivarlo o disattivarlo a distanza e visualizzare le immagini della telecamera.

La sim per allarme funziona come una normale scheda sim per cellulare, ma ha alcune caratteristiche specifiche che la rendono adatta a questo scopo. Innanzitutto, la sim per allarme deve essere compatibile con il dispositivo di sicurezza in cui viene inserita, quindi bisogna verificare che supporti la stessa frequenza e il medesimo protocollo di comunicazione. Inoltre, la sim per allarme deve avere una copertura adeguata nella zona in cui si trova il dispositivo, altrimenti non potrà trasmettere i dati.

Un altro aspetto importante da considerare è il piano tariffario della sim per allarme. Esistono diverse opzioni sul mercato, che variano in base al consumo di dati, al numero di sms e chiamate inclusi e alla durata della validità. Alcune sim per allarme hanno un costo fisso mensile o annuale, altre si ricaricano in base all’effettivo utilizzo. La scelta dipende dalle proprie esigenze e dal tipo di dispositivo di sicurezza che si possiede.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

Vantaggi e svantaggi della sim per allarme

La sim per allarme offre diversi vantaggi rispetto ad altri sistemi di comunicazione, come il collegamento via cavo o via wifi. Il principale vantaggio è la maggiore sicurezza, in quanto la sim per allarme non può essere facilmente manomessa o interrotta da eventuali intrusi o guasti alla rete elettrica o internet. Inoltre, la sim per allarme permette una maggiore flessibilità, in quanto si può installare il dispositivo di sicurezza dove si preferisce, senza doversi preoccupare della presenza di prese o cavi.

Tuttavia, la sim per allarme presenta anche alcuni svantaggi. Il primo è il costo maggiore rispetto ad altri sistemi di comunicazione, sia per l’acquisto della scheda che per il mantenimento del piano tariffario. Il secondo è la dipendenza dalla copertura del segnale telefonico, che potrebbe essere scarsa o assente in alcune zone. Il terzo è la necessità di sostituire periodicamente la batteria del dispositivo di sicurezza, in quanto la sim per allarme consuma più energia rispetto ad altri sistemi.

Come scegliere la sim per allarme più adatta

Per scegliere la sim per allarme più adatta alle proprie esigenze, bisogna tenere conto di alcuni fattori:

– Il tipo di dispositivo di sicurezza che si possiede: bisogna verificare che la sim sia compatibile con il modello e la marca del dispositivo e che supporti le stesse funzionalità.
– La zona in cui si trova il dispositivo: bisogna controllare che la sim abbia una buona copertura nella zona e che non ci siano interferenze o ostacoli che possano compromettere il segnale.
– Il consumo di dati: bisogna valutare quanto si usa il dispositivo di sicurezza e quanto si vogliono ricevere notifiche e immagini. In base a questo, si può scegliere tra una sim con un piano tariffario fisso o variabile.
– Il budget a disposizione: bisogna confrontare i prezzi delle diverse offerte sul mercato e scegliere quella che offre il miglior rapporto qualità-prezzo.

Speriamo che questo articolo vi sia stato utile per capire cos’è e come funziona una sim per allarme. Se avete domande o dubbi, non esitate a contattarci.

Sim per allarme: cos'è e come funziona 2

Ecco delle proposte per sim per allarme

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di sim per allarme. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Sim per allarme: cos'è e come funziona 3

Sim per allarme: le migliori opzioni sul mercato

Se hai un sistema di allarme in casa o in ufficio, sai bene quanto sia importante avere una SIM affidabile e conveniente per gestire le comunicazioni con il tuo dispositivo. Una SIM per allarme ti permette di ricevere notifiche in caso di intrusione, controllare da remoto il tuo impianto e monitorare i consumi. Ma quale SIM scegliere tra le tante offerte disponibili? In questo articolo ti presentiamo una breve recensione per ognuno dei prodotti indicati che abbiamo trovato su Amazon.

▷ Sim per antifurto Tim: Things Mobile

Things Mobile SIM Card per ALLARME e ANTIFURTO - - copertura globale, rete multi-operatore GSM/2G/3G/4G, senza costi fissi, senza scadenza, tariffe competitive. 15€ di credito incluso + 1€ gratis
  • SIM card per traffico dati e SMS (no chiamate voce) ideale per ALLARME e ANTIFURTO, senza scadenza, senza costi fissi e con 15 € di credito incluso + 1 € gratis

⭐⭐⭐⭐⭐ Impeccabile Sim della Tings mobile, questa è la seconda che acquisto. Funziona benissimo per il mio antifurto di casa, ma voglio fare una precisazione: bisogna essere un pò smanettoni e ferrati nell’ informatica ed avere delle conoscenze altrimenti direte che non funziona. Ho avuto difficoltà nel farla funzionare e il supporto non mi è stato di aiuto, malgrado la loro celerità nel rispondere. La Sim card funziona solo per l’invio dati e sms, la mia centralina oltre l’invio sms, invia la chiamata vocale e la sim giustamente non funziona. Basta disattivare la chiamata vocale dall’ antifurto e la…

Things Mobile è una SIM per antifurto multi-operatore che si adatta alle esigenze dei dispositivi IoT (Internet of Things). Questa SIM non ha costi fissi, ma si paga solo il traffico effettivamente consumato. Il costo è di 0,10 euro al MB e di 0,05 euro al SMS. La SIM funziona in 165 paesi con oltre 350 operatori e offre una connessione stabile e sicura. La SIM è compatibile con tutti i sistemi di allarme GSM e può essere gestita tramite un portale online o delle API. La SIM ha una validità illimitata e non scade mai.

▷ Sim per antifurto Vodafone: Easy Control

EIOTCLUB SIM Prepagata Senza Contratto, Carta SIM Compatibile con Rete Vodafone & Wind, solo Dati, per LTE Telecamera & Fotocamera Caccia & Localizzatore GPS (Bianco)
  • Soluzione Dati Conveniente - La carta SIM prepagata EIOTCLUB viene fornita con 500MB di dati per 30 giorni. La scheda dispone solo di dati, senza numero di telefono, servizi vocali o SMS. Progettata...

⭐⭐⭐⭐⭐ – Configurato senza problemi con buon segnale su dongle 4g usb collegato a raspberry pi. Sarebbe il massimo avesse anche un IP pubblico.

Easy Control è l’offerta di Vodafone dedicata ai dispositivi di domotica e controllo, come gli impianti di allarme. Con questa SIM si ha a disposizione ogni mese 500 MB, 50 minuti e 250 SMS per un costo annuale di 24,90 euro. La SIM si può associare a un numero di contatto tramite l’app My Vodafone, per ricevere le notifiche relative alla SIM e ai dispositivi collegati. La SIM non ha scadenza e vale anche nei paesi dell’Unione Europea. Inoltre, si può attivare il servizio di ricarica automatica per non rimanere mai senza credito.

▷ Sim per antifurto Iliad: Iliad Ricaricabile

SIM Card per ALLARME e ANTIFURTO - Things Mobile - con copertura globale e rete multi-operatore GSM/2G/3G/4G LTE, senza costi fissi, senza scadenza e tariffe competitive, senza credito incluso
  • SIM card per traffico dati e SMS (no chiamate voce) ideale per ALLARME e ANTIFURTO, senza scadenza, senza costi fissi. Senza credito incluso

⭐⭐⭐⭐⭐ – sono soddisfatto

Iliad è un operatore low-cost che offre una SIM ricaricabile economica e senza vincoli. Con questa SIM si ha a disposizione ogni mese 50 GB, minuti e SMS illimitati in Italia e in Europa per un costo mensile di 7,99 euro. La SIM è adatta anche ai dispositivi di allarme, in quanto offre una buona copertura e una connessione veloce. La SIM si può gestire tramite l’app Iliad o il sito web, dove si possono controllare i consumi, le opzioni e le ricariche. La SIM non ha costi nascosti né scadenze.

Sim per antifurto senza scadenza: Antifurto365

Antifurto365 è una SIM per impianto di allarme che non ha scadenza né costi fissi. Si paga solo il traffico effettivamente consumato, con tariffe vantaggiose: 0,15 euro al MB, 0,10 euro al SMS e 0,20 euro al minuto. La SIM funziona con tutti i sistemi di allarme GSM e offre una connessione multi-operatore in Italia e in Europa. La SIM si può attivare online o tramite SMS e si può gestire tramite un portale web o un’app. La SIM ha una garanzia di 2 anni e un servizio clienti dedicato.

Sim per antifurto Ho: Ho Mobile Ricaricabile

Ho Mobile è un operatore virtuale che offre una SIM ricaricabile semplice e conveniente. Con questa SIM si ha a disposizione ogni mese 70 GB, minuti e SMS illimitati in Italia per un costo mensile di 5,99 euro. La SIM è adatta anche ai dispositivi di allarme, in quanto sfrutta la rete Vodafone e offre una buona qualità del segnale. La SIM si può attivare online o nei punti vendita autorizzati e si può gestire tramite l’app Ho Mobile o il sito web. La SIM non ha vincoli contrattuali né costi aggiuntivi.

Sim per allarme Wind: Smart Security

Smart Security è l’offerta di Wind Tre pensata per i dispositivi di domotica e controllo, come gli impianti di allarme. Con questa SIM si ha a disposizione ogni anno 500 MB, 50 minuti e 250 SMS per un costo annuale di 24,90 euro. La SIM si può collegare al proprio allarme e controllare da remoto tutta la casa, dalla caldaia al cancello. La SIM offre una connessione sicura e affidabile e include il blocco dei servizi a sovrapprezzo e la notifica degli SMS di servizio verso un numero anche di altro operatore. La SIM si può attivare nei negozi Wind Tre e si può ricaricare automaticamente.

Sim per antifurto Postemobile: Postemobile Ricaricabile

Postemobile è l’operatore mobile di Poste Italiane che offre una SIM ricaricabile con tante offerte collegate. Con questa SIM si può scegliere tra diverse opzioni a seconda delle proprie esigenze, come la Creami WOW Weekend che offre ogni weekend 10 GB, minuti e SMS illimitati in Italia per un costo mensile di 4,99 euro. La SIM è adatta anche ai dispositivi di allarme, in quanto offre una buona copertura e una connessione veloce. La SIM si può attivare online o nelle Poste e si può gestire tramite l’app Postemobile o il sito web. La SIM offre anche dei servizi aggiuntivi come la carta Postepay o il conto BancoPosta.

Sim per antifurto Kena: Kena Mobile Ricaricabile

Kena Mobile è un operatore virtuale che offre una SIM ricaricabile economica e senza fronzoli. Con questa SIM si ha a disposizione ogni mese 100 GB, minuti illimitati in Italia e 200 minuti verso l’Europa per un costo mensile di 9,99 euro. La SIM è adatta anche ai dispositivi di allarme, in quanto utilizza la rete TIM e offre una buona qualità del servizio. La SIM si può attivare online o nei punti vendita autorizzati e si può gestire tramite l’app Kena Mobile o il sito web. La SIM non ha vincoli contrattuali né costi nascosti.

Precedente

Le migliori stufe a legna del 2023

Come scegliere il miglior appendi accappatoio adesivo per il tuo bagno

Successivo