Scarpiera poco profonda: come scegliere il modello giusto

Se hai una casa piccola o un ingresso stretto, sai bene quanto sia difficile trovare lo spazio per riporre le scarpe in modo ordinato e pratico. Una soluzione possibile è optare per una scarpiera poco profonda, che occupi il minimo ingombro possibile senza rinunciare alla capienza e al design. Ma come scegliere il modello giusto tra le tante proposte sul mercato? Ecco alcuni consigli utili per orientarti nell’acquisto.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

Cosa significa poco profonda?

Per scarpiera poco profonda si intende un mobile che ha una profondità inferiore ai 30 cm, che è la misura standard di molti mobili da ingresso. Questa dimensione permette di inserire la scarpiera anche in spazi ristretti, come dietro una porta, in una nicchia o lungo un corridoio. Ovviamente, la profondità può variare a seconda del modello e della tipologia di scarpe che si vogliono riporre. Ad esempio, per le scarpe da ginnastica o gli stivali potrebbe essere necessaria una profondità maggiore, mentre per le ballerine o le infradito potrebbe bastare una profondità minore.

Quali sono i tipi di scarpiera poco profonda?

Esistono diversi tipi di scarpiera poco profonda, che si differenziano per il tipo di apertura, il materiale, il colore e lo stile. Vediamone alcuni:

– Scarpiera a ribalta: è la soluzione più diffusa e pratica, in quanto permette di sfruttare al meglio lo spazio verticale. Si tratta di un mobile con una o più ante a ribalta, all’interno delle quali ci sono dei ripiani inclinati dove appoggiare le scarpe. La capacità varia a seconda del numero di ante e della dimensione delle scarpe, ma in media si possono riporre da 4 a 9 paia di scarpe per anta.
– Scarpiera a serrandina: è un’alternativa alla scarpiera a ribalta, che invece di avere delle ante rigide ha una tenda scorrevole che copre i ripiani dove sono sistemate le scarpe. Questa soluzione è più leggera e versatile, in quanto si può adattare a diverse altezze e larghezze. La capacità dipende dalla profondità dei ripiani e dalla taglia delle scarpe, ma in media si possono riporre da 18 a 50 paia di scarpe.
– Scarpiera a scaffale: è la soluzione più semplice e economica, che consiste in un semplice scaffale con dei ripiani dove appoggiare le scarpe. Questa soluzione è adatta per chi ha poco spazio e non ha bisogno di nascondere le scarpe, ma anzi vuole esporle come elementi decorativi. La capacità dipende dal numero e dalla larghezza dei ripiani e dalla dimensione delle scarpe, ma in media si possono riporre da 8 a 30 paia di scarpe.

Come scegliere il materiale e il colore della scarpiera poco profonda?

Il materiale e il colore della scarpiera poco profonda dipendono dallo stile dell’ambiente in cui si vuole inserire e dai propri gusti personali. In generale, si possono seguire queste indicazioni:

– Per un ambiente moderno e minimalista, si può optare per una scarpiera in metallo o in legno laccato bianco o nero, con linee essenziali e geometriche.
– Per un ambiente classico e raffinato, si può scegliere una scarpiera in legno massello o impiallacciato, con finiture curate e colori caldi come il noce o il ciliegio.
– Per un ambiente shabby chic o country, si può preferire una scarpiera in legno grezzo o decapato, con dettagli romantici come intagli o pomelli in ceramica.

Scarpiera poco profonda: come scegliere il modello giusto 1

Ecco delle proposte per scarpiera poco profonda

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di scarpiera poco profonda. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Scarpiera poco profonda: come scegliere la migliore per la tua casa

Le scarpe sono un accessorio indispensabile per il nostro look, ma anche un problema per il nostro spazio. Se hai una casa piccola o un ingresso stretto, sai bene quanto sia difficile trovare il posto giusto per riporre le tue calzature senza creare disordine o ingombro. Per fortuna esistono delle soluzioni salvaspazio che ti permettono di organizzare le tue scarpe in modo pratico e funzionale: le scarpiere poco profonde.

Le scarpiere poco profonde sono dei mobili sottili e compatti, che occupano pochi centimetri di profondità e sfruttano l’altezza o la larghezza della parete. Si possono trovare in vari modelli, materiali e colori, per adattarsi a ogni stile e esigenza. Vediamo insieme quali sono le caratteristiche da considerare per scegliere la scarpiera poco profonda più adatta alla tua casa.

▷ Scarpiera poco profonda Baroni Home: una soluzione salvaspazio in legno melaminico

OFFERTA! - 33%
Baroni Home Scarpiera Salvaspazio Slim in Legno Melaminico da Ingresso. Portascarpe con Ante a Ribalta e Doppia Profondità (Bianca 2 Ante)
  • SCAPIERA A MURO ANTE - Pratica e resistente scarpiera in legno melaminico. La scarpiera a scomparsa Baroni Home unisce durabilità ed ergonomia, consentendo di riporre molte scarpe grazie alla doppia...

La scarpiera poco profonda Baroni Home è una soluzione salvaspazio in legno melaminico da ingresso. Ha due ante a ribalta con doppia profondità, che ti consentono di riporre fino a 12 paia di scarpe. La scarpiera è disponibile in vari colori, tra cui bianco, grigio e rovere, per abbinarsi al tuo arredamento. La scarpiera ha una larghezza di 65 cm, un’altezza di 87 cm e una profondità di 24 cm.

La scarpiera poco profonda Baroni Home è facile da montare e da pulire. Ha un design semplice ed elegante, che si adatta a ogni ambiente. Puoi posizionarla vicino alla porta di ingresso, in corridoio o in camera da letto. La scarpiera ti aiuta a tenere in ordine le tue scarpe e a risparmiare spazio prezioso.

▷ Scarpiera poco profonda Wink Design Burbank: un tocco di stile in metallo

⭐⭐⭐⭐⭐ – Resistente poiché interamente in lamina di metallo. Molto pratico e facile da montare. Acquistata una seconda cassettiera per integrare la prima. Perfetta per lo spessore molto limitato, circa 13 centimetri. Elevato il costo tuttavia compensato dal design

La scarpiera poco profonda Wink Design Burbank è un tocco di stile in metallo per la tua casa. Si tratta di una scarpiera a quattro ripiani con struttura in acciaio verniciato e ripiani in metallo forato. La scarpiera ha una capacità di 12 paia di scarpe e una profondità di soli 18 cm.

La scarpiera poco profonda Wink Design Burbank è ideale per chi ama lo stile industriale e moderno. Ha un colore nero opaco che si abbina facilmente a ogni arredamento. La scarpiera è robusta e resistente, ma anche leggera e facile da spostare. Puoi collocarla in ingresso, in soggiorno o in camera da letto. La scarpiera ti offre una soluzione pratica e originale per organizzare le tue scarpe.

▷ Scarpiera poco profonda Kare Design Carusa: un’opera d’arte con ribalta

Kare Design scarpiera Caruso, bianco, 3 scomparti basculanti per max 10 paia, comode dimensioni sottili, 103x50x14cm, corridoio, stanza da letto, stile minimalista, design e praticità
  • Scarpiera Caruso di Kare Design: organizza le tue scarpe in modo elegante e funzionale con questa scarpiera bianca dal design moderno

La scarpiera poco profonda Kare Design Carusa è un’opera d’arte con ribalta per la tua casa. Si tratta di una scarpiera con due ante a ribalta decorate con motivi geometrici colorati. La scarpiera ha una capacità di 8 paia di scarpe e una profondità di 14 cm.

La scarpiera poco profonda Kare Design Carusa è perfetta per chi ama lo stile eclettico e creativo. Ha un design unico e originale, che rende la scarpiera un vero e proprio elemento d’arredo. La scarpiera è realizzata in legno MDF laccato e ha una finitura lucida che dona luminosità alla stanza. Puoi posizionarla in ingresso, in soggiorno o in camera da letto. La scarpiera ti regala una soluzione funzionale e artistica per riporre le tue scarpe.

Precedente

Lavatrici 15 kg: quali sono i vantaggi e come sceglierle

Miglior detersivo lavatrice per neonati: come scegliere il più adatto

Successivo