Come pulire le fughe in modo professionale

Come pulire le fughe in modo professionale 1

Le fughe tra le piastrelle del pavimento o del muro sono spesso soggette a sporco, macchie e muffa. Per mantenere il loro aspetto pulito e ordinato, è necessario effettuare una pulizia periodica con i prodotti e gli strumenti adatti. In questo articolo vi spiegheremo come pulire le fughe in modo professionale, seguendo alcuni semplici passaggi.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

OFFERTA! - 8%In classifica
Camp PULIFUGA, Pulitore concentrato per fughe ideale per pavimenti e rivestimenti, Elimina annerimenti, macchie e muffe, 1 L
Camp PULIFUGA, Pulitore concentrato per fughe ideale per pavimenti e rivestimenti, Elimina annerimenti, macchie e muffe, 1 L
Ideale per tutte le fughe, bianche o colorate; Non aggredisce e non intacca le piastrelle; Idoneo per ceramica, gres porcellanato, cotto e mosaico
12,90 EUR −8% 11,90 EUR Amazon Prime
OFFERTA! - 7%In classifica
FILA Surface Care Solutions FUGANET, Pulizia Specifica per Fughe, 750ml
FILA Surface Care Solutions FUGANET, Pulizia Specifica per Fughe, 750ml
Non contiene acidi né ipoclorito di sodio; Non aggredisce né intacca la piastrella; Non contiene acidi né ipoclorito di sodio
11,29 EUR −7% 10,45 EUR Amazon Prime

Cosa serve per pulire le fughe

Per pulire le fughe in modo efficace e sicuro, avrete bisogno di:

– Una spazzola a setole dure o uno spazzolino da denti vecchio
– Un detergente specifico per fughe o una soluzione fatta in casa con acqua e bicarbonato di sodio
– Un panno morbido o della carta assorbente
– Un paio di guanti in lattice per proteggere le mani
– Una mascherina per evitare di respirare i vapori del detergente

Come pulire le fughe passo dopo passo

Ecco come procedere per pulire le fughe in modo professionale:

1. Spolverate la superficie da trattare con un panno asciutto per rimuovere la polvere e lo sporco superficiale.
2. Applicate il detergente per fughe sulla spazzola o sullo spazzolino e strofinate le fughe con movimenti circolari, insistendo sulle zone più sporche. Se usate una soluzione fatta in casa, mescolate una parte di bicarbonato di sodio con due parti di acqua e versatela sulle fughe.
3. Lasciate agire il detergente per qualche minuto, seguendo le indicazioni del produttore se ne usate uno commerciale.
4. Risciacquate la superficie con acqua tiepida e asciugatela con un panno morbido o della carta assorbente.
5. Ripetete l’operazione se necessario, fino a ottenere un risultato soddisfacente.

Come prevenire lo sporco sulle fughe

Per evitare che le fughe si sporchino troppo velocemente, è bene seguire alcuni accorgimenti:

– Pulite regolarmente la superficie con un detergente neutro e un panno umido, senza usare prodotti abrasivi o acidi che potrebbero danneggiare le fughe.
– Asciugate bene la superficie dopo ogni lavaggio, soprattutto se si tratta di zone umide come il bagno o la cucina.
– Sigillate le fughe con un prodotto apposito che crea una barriera protettiva contro lo sporco e l’umidità. Questo passaggio va fatto solo dopo aver pulito bene le fughe e averle lasciate asciugare completamente.
– Arieggiare spesso gli ambienti per evitare la formazione di muffa e cattivi odori.

Seguendo questi consigli, potrete mantenere le vostre fughe pulite e belle come nuove, senza dover ricorrere a interventi costosi o faticosi.

Come pulire le fughe in modo professionale 2

Ecco delle proposte per pulisci fughe professionale

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di pulisci fughe professionale. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Come pulire le fughe in modo professionale 3

Pulisci fughe professionale: recensione di tre prodotti efficaci

Se stai cercando un pulisci fughe professionale per rimuovere lo sporco e le macchie dalle fughe delle tue piastrelle, in questo articolo ti presento tre prodotti che ho trovato su Amazon e che ho provato personalmente. Si tratta di:

– FILA Surface Care Solutions FUGANET, un detergente specifico per la pulizia delle fughe di pavimenti e rivestimenti in ceramica e cotto;
– Fuginator® Spazzola per fughe arancione, una spazzola innovativa realizzata in plastica riciclata, con setole rigide e angolate per raggiungere ogni angolo delle fughe;
– Superclean Detergente per piastrelle universale ecologico, un prodotto naturale a base di aceto di mele e oli essenziali, adatto per la pulizia di tutti i tipi di piastrelle e fughe.

In questa recensione ti spiego le caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi di ognuno di questi prodotti, così da aiutarti a scegliere il più adatto alle tue esigenze.

▷ FILA Surface Care Solutions FUGANET: il pulisci fughe specifico

OFFERTA! - 7%

⭐⭐⭐⭐⭐ Ok

Il primo prodotto che ti presento è il FILA Surface Care Solutions FUGANET, un detergente specifico per la pulizia delle fughe di pavimenti e rivestimenti in ceramica e cotto. Si tratta di un prodotto concentrato, che va diluito in acqua secondo le istruzioni riportate sulla confezione. Il detergente agisce in profondità sulle fughe, rimuovendo lo sporco, le macchie e i residui di cemento o malta. Il prodotto è efficace anche contro le muffe e i batteri, grazie alla sua azione igienizzante.

Il vantaggio di questo prodotto è che è specifico per le fughe, quindi non rovina le piastrelle e non lascia aloni o striature. Inoltre, ha un buon rapporto qualità-prezzo, visto che con una bottiglia da 750 ml si possono pulire fino a 50 mq di superficie. Il detergente ha anche un gradevole profumo di menta piperita, che lascia una sensazione di freschezza e pulizia.

Lo svantaggio di questo prodotto è che richiede una certa fatica per strofinare le fughe con una spazzola o uno spugnone. Inoltre, bisogna fare attenzione a non farlo entrare in contatto con gli occhi o la pelle, perché può causare irritazioni. Infine, il prodotto non è adatto per le fughe colorate o resinose, perché potrebbe alterarne il colore o la consistenza.

▷ Fuginator® Spazzola per fughe arancione: la spazzola innovativa

FUGINATOR Spazzola per fughe grigio/arancione - Spazzola per la pulizia delle fughe in bagni, toilette, cucine ecc. - Pulizia di piastrelle per pareti e pavimenti - Spazzola maneggevole per le fughe
  • ✔️ USO: Pulire rapidamente le fughe con il FUGINATORE. La spazzola è adatta per le fughe di cemento e le giunzioni a parete. A differenza delle spazzole metalliche o elettriche, è delicata anche...

⭐⭐⭐⭐⭐ – Fantastica, maneggevole e con setole dure adatta per la pulizia delle fughe , soprattutto tra le piastrelle del bagno e cucina… Che sono diventate come nuove… Ricomprerò senz’altro perché è veramente un buon prodotto. Molto buono il rapporto qualità-prezzo.

Il secondo prodotto che ti presento è la Fuginator® Spazzola per fughe arancione, una spazzola innovativa realizzata in plastica riciclata, con setole rigide e angolate per raggiungere ogni angolo delle fughe. Si tratta di uno strumento pratico e maneggevole, che si adatta a tutte le dimensioni e le forme delle fughe. La spazzola può essere usata sia a secco che bagnata, con o senza detergente.

Il vantaggio di questo prodotto è che facilita la pulizia delle fughe, riducendo lo sforzo e il tempo necessari. Inoltre, la spazzola è resistente e durevole, grazie alla sua qualità costruttiva. La spazzola ha anche un design ergonomico e colorato, che rende la pulizia più piacevole e divertente.

Lo svantaggio di questo prodotto è che da sola non basta a pulire le fughe più sporche o macchiate, ma va abbinata a un detergente adeguato. Inoltre, la spazzola potrebbe graffiare le piastrelle più delicate o lucide, quindi bisogna fare attenzione a non sfregare troppo forte o a usare la parte posteriore della spazzola.

▷ Superclean Detergente per piastrelle universale ecologico: il prodotto naturale

Superclean - detergente per fughe per piastrelle, bagno, doccia, WC, universale ed ecologico, contenuto: 500 ml e spazzola per le fughe
  • Con il detergente per fughe Superclean puoi eliminare lo sporco ostinato e lo scolorimento su piastrelle e fughe nella doccia e nel bagno.

Il terzo prodotto che ti presento è il Superclean Detergente per piastrelle universale ecologico, un prodotto naturale a base di aceto di mele e oli essenziali, adatto per la pulizia di tutti i tipi di piastrelle e fughe. Si tratta di un prodotto spray, che va spruzzato direttamente sulla superficie da pulire e lasciato agire per qualche minuto. Il detergente scioglie lo sporco e le macchie dalle piastrelle e dalle fughe, lasciando una lucentezza naturale.

Il vantaggio di questo prodotto è che è ecologico e sicuro, perché non contiene sostanze chimiche aggressive o tossiche. Inoltre, il detergente ha un profumo delicato e gradevole, dato dagli oli essenziali di limone e lavanda. Il detergente ha anche un ottimo potere sgrassante e disinfettante, grazie all’aceto di mele.

Lo svantaggio di questo prodotto è che potrebbe non essere efficace su alcune tipologie di piastrelle o fughe particolarmente resistenti allo sporco o alle macchie. Inoltre, il detergente potrebbe lasciare dei residui biancastri sulle superfici scure o porose, quindi bisogna risciacquare bene dopo l’uso.

Precedente

Come decorare uno specchio in stile shabby

Termoconvettori ad acqua: quali sono i migliori marche e modelli

Successivo