Piano cottura a induzione: basso consumo e alta efficienza

Piano cottura a induzione: basso consumo e alta efficienza 1

Se state pensando di rinnovare la vostra cucina e volete optare per una soluzione moderna, sicura e risparmiosa, il piano cottura a induzione potrebbe essere la scelta giusta per voi. Si tratta di un sistema di cottura elettrico che sfrutta il principio dell’induzione elettromagnetica per trasferire il calore direttamente alle pentole, senza dispersioni e con una velocità di riscaldamento superiore a quella del gas.

In questo articolo vi spiegheremo come funziona il piano cottura a induzione, quali sono i suoi vantaggi e i suoi svantaggi, e come scegliere il modello più adatto alle vostre esigenze.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

OFFERTA! - 46%In classifica
Bosch PUE611BB5J Serie 4, Piano cottura a induzione, PowerBoost: accelera il processo di cottura, TouchSelect, senza profili, Nero, 60 cm
Bosch PUE611BB5J Serie 4, Piano cottura a induzione, PowerBoost: accelera il processo di cottura, TouchSelect, senza profili, Nero, 60 cm
Induzione: cottura veloce e precisa, facile da pulire limitando i consumi di energia.; Timer contaminuti per spegnere in autonomia le zone cottura al termine del tempo impostato
549,00 EUR −46% 298,99 EUR Amazon Prime

Come funziona il piano cottura a induzione

Il piano cottura a induzione è composto da una superficie in vetroceramica sotto la quale sono posizionate delle bobine di rame alimentate da corrente elettrica. Queste bobine generano un campo magnetico alternato che induce una corrente elettrica nelle pentole appoggiate sul piano. La corrente elettrica produce a sua volta calore per effetto Joule, che scalda il cibo contenuto nelle pentole.

Il calore viene quindi prodotto solo nelle pentole e non sul piano, che rimane freddo al tatto. Inoltre, il campo magnetico si attiva solo quando viene rilevata la presenza di una pentola adatta, evitando sprechi di energia.

Per poter utilizzare il piano cottura a induzione è necessario avere delle pentole con fondo magnetico, in acciaio inox o in ghisa. Le pentole in alluminio, in rame o in ceramica non sono compatibili con questo sistema di cottura.

Quali sono i vantaggi del piano cottura a induzione

Il piano cottura a induzione offre diversi vantaggi rispetto al tradizionale piano cottura a gas o elettrico:

– Basso consumo: il piano cottura a induzione consuma meno energia rispetto al gas o all’elettricità tradizionale, perché ha un’efficienza energetica molto elevata (circa il 90%) e non disperde calore nell’ambiente. Si stima che con il piano cottura a induzione si possa risparmiare fino al 40% sulla bolletta dell’energia.
– Alta velocità: il piano cottura a induzione riscalda le pentole molto rapidamente, riducendo i tempi di cottura e garantendo una maggiore uniformità del calore. Inoltre, permette di regolare con precisione la temperatura delle zone di cottura, evitando bruciature o sovra-cotture.
– Sicurezza: il piano cottura a induzione è più sicuro del gas o dell’elettricità tradizionale, perché non produce fiamme, non si surriscalda e non emette gas nocivi. Inoltre, ha dei sistemi di sicurezza che evitano il funzionamento accidentale o il surriscaldamento delle pentole.
– Pulizia: il piano cottura a induzione è facile da pulire, perché ha una superficie liscia e piana che non si macchia e non si graffia. Basta passare un panno umido per eliminare eventuali residui di cibo o di grasso.

Quali sono gli svantaggi del piano cottura a induzione

Il piano cottura a induzione ha anche alcuni svantaggi che bisogna tenere in considerazione prima di acquistarlo:

– Costo: il piano cottura a induzione ha un costo maggiore rispetto al gas o all’elettricità tradizionale, sia per l’acquisto che per l’installazione. Inoltre, richiede una potenza elettrica adeguata (almeno 3 kW) e un contatore abilitato alla tariffa bioraria o trioraria.

Piano cottura a induzione: basso consumo e alta efficienza 2

Ecco delle proposte per piano cottura induzione basso consumo

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di piano cottura induzione basso consumo. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Piano cottura a induzione: basso consumo e alta efficienza 3

Piano cottura induzione basso consumo: le migliori opzioni sul mercato

Se state cercando un piano cottura induzione basso consumo, siete nel posto giusto. In questo articolo vi presentiamo tre prodotti che si distinguono per le loro prestazioni, il design e il rapporto qualità-prezzo. Si tratta di piani cottura a induzione che vi permetteranno di cucinare in modo rapido, sicuro ed efficiente, risparmiando energia elettrica e riducendo l’impatto ambientale.

▷ Piastra a Induzione IsEasy: il piano cottura a induzione più economico

OFFERTA! - 15%
Piastra a Induzione, Piano cottura a induzione (4 Fuochi - 6800W)
  • 🍝 【4 zone di cottura & Touch Control】 - La piastra a induzione con 4 zone di cottura che riducono notevolmente il tempo di cottura. Controllo touch - Puoi controllare la piastra a induzione con...

⭐⭐⭐⭐⭐ Piano di cottura molto pratico ed intuitivo, si può impostare il tempo di cottura e poi si spegne automaticamente, premendo il tasto P và in Power max utile per portare ad ebollizione.
Proticamente tutto ok. Si può utilizzare anche un adattatore per pentole non ad induzione come da foto. D’utilizzo da appoggio su piano o anche da incasso.

Il primo prodotto che vi proponiamo è la Piastra a Induzione IsEasy, un piano cottura a induzione di alta qualità che offre una soluzione di cottura efficiente ed elegante per la vostra cucina moderna. Questa piastra a induzione è realizzata in vetro temperato e acciaio inossidabile, garantendo durabilità e resistenza.

Si tratta di un prodotto dotato di 4 zone di cottura e una potenza totale di 6800W, che consente di ridurre notevolmente il tempo di cottura. Uno dei punti di forza di questa piastra a induzione è il suo controllo touch, che permette di gestire facilmente le zone di cottura e i livelli di potenza con una semplice pressione del dito.

Inoltre, grazie alla sua tecnologia a induzione, il calore viene prodotto dal campo magnetico e distribuito uniformemente, rendendo la cottura rapida e adatta per l’utilizzo con padelle e tegami in ferro, acciaio inox e lega.

Per garantire una cottura precisa, ogni piano cottura è dotato di 9 livelli di potenza e un timer da 0 a 99 minuti per ogni zona, in modo da poter controllare meglio la temperatura di cottura.

Una delle caratteristiche principali di questo piano cottura è il suo basso consumo: grazie alla tecnologia a induzione, infatti, il calore viene generato direttamente sul fondo della pentola, senza dispersioni. Questa caratteristica lo rende notevolmente più efficiente rispetto ai piani cottura tradizionali. Si tratta quindi di un’ottima scelta per chi vuole approfittare dei vantaggi dell’induzione senza spendere troppo.

▷ CANDY ‎CID 30/G3: il piano cottura a induzione classe A+++

Piano Cottura Induzione 3 Fuochi, Cooksir Piano Cottura Elettrico con Touch Control, Piano Induzione da Incasso a 3 Piastre, Zona Flex per Funzione Bbq, Blocco Bambini, senza Spina
  • 【Efficienza energetica】 La tecnologia a induzione utilizza le onde elettromagnetiche per riconoscere abilmente le dimensioni di pentole e padelle, riscaldando solo la superficie della pentola in...

Il secondo prodotto che vi suggeriamo è il CANDY ‎CID 30/G3, un piano cottura a induzione classe A+++ che offre elevate prestazioni e un design elegante. Questo piano cottura è realizzato in vetroceramica nera lucida, con una cornice in acciaio inossidabile che ne esalta lo stile.

Il CANDY ‎CID 30/G3 dispone di 4 zone di cottura con una potenza totale di 7200W, che permettono di cucinare diversi piatti contemporaneamente. Ogni zona è dotata di una funzione booster che aumenta la potenza per raggiungere rapidamente la temperatura desiderata.

Il piano cottura è dotato di un pannello di controllo touch con display LED, che consente di regolare facilmente le impostazioni delle zone di cottura. Inoltre, il piano cottura offre diverse funzioni aggiuntive, come la funzione pausa, la funzione timer, la funzione blocco bambini e la funzione spegnimento automatico.

Il CANDY ‎CID 30/G3 è un piano cottura a induzione classe A+++, ovvero il massimo livello di efficienza energetica. Questo significa che consuma meno energia rispetto ai piani cottura tradizionali e contribuisce a ridurre le emissioni di CO2. Si tratta quindi di un prodotto di qualità che offre un buon rapporto tra prestazioni e costo.

▷ Electrolux LIL83443: il miglior piano cottura a induzione 3 kw

Piano Cottura Induzione, Piano Cottura Incorporato in Vetroceramica Integrato Con Sensore Controllo Touch, Nero (9300W - 5 Fuochi - 90CM)
  • 【5 zone di cottura】Il piano cottura a induzione con 5 zone di cottura che riduce notevolmente il tempo di cottura.

⭐⭐⭐⭐⭐ – Aggiornamento del 27/03/2023
Dopo pochi utilizzi, uno delle zona cottura più grandi mi ha dato Errore 8.
Contatto l’Azienda e mi dice che è un problema di scheda madre e che mi offrono il rimborso totale, senza reso. Nel giro di poche settimane ho ricevuto il rimborso, al netto di ogni sconto, esattamente la cifra che ho pagato. Non so cosa abbia procurato questo problema della scheda madre ma è successa alla seconda volta che l’ho usato.
———————————————————————–
Dono un primo ringraziamento per aver tempestivamente risolto un problema di Codice T…

Il terzo prodotto che vi consigliamo è l’Electrolux LIL83443, il miglior piano cottura a induzione 3 kw tra quelli che vi presentiamo. Questo piano cottura è realizzato in vetroceramica nera opaca, con una cornice sottile che ne enfatizza la linea minimalista.

L’Electrolux LIL83443 ha 4 zone di cottura con una potenza totale di 7400W, che garantiscono una cottura veloce e uniforme. Ogni zona è dotata della funzione Hob2Hood, che consente al piano cottura di comunicare con la cappa aspirante e regolarne automaticamente l’intensità in base al livello di vapore.

Il piano cottura ha un pannello di controllo touch con display LED, che permette di selezionare facilmente le impostazioni delle zone di cottura. Inoltre, il piano cottura offre diverse funzioni aggiuntive, come la funzione PowerSlide, la funzione FlexiBridge, la funzione Stop&Go e la funzione blocco bambini.

L’Electrolux LIL83443 è il miglior piano cottura a induzione 3 kw tra quelli che vi presentiamo, ovvero quello che assorbe meno energia per fornire la stessa potenza termica. Questo significa che consuma meno energia rispetto ai piani cottura tradizionali e ha un minor impatto ambientale. Si tratta però di un prodotto di alta gamma che offre delle funzionalità innovative e un design raffinato.

Precedente

Spazzole asciugacapelli: come scegliere la migliore per i tuoi capelli

Perdormire: il benessere del riposo a portata di click

Successivo