Detersivo per bianchi: come scegliere il migliore per la tua lavatrice e

Detersivo per bianchi: come scegliere il migliore per la tua lavatrice e 1

Se hai dei capi bianchi che vuoi mantenere sempre splendenti e puliti, devi scegliere con cura il detersivo per bianchi che usi nella tua lavatrice. Non tutti i detersivi sono uguali e alcuni possono rovinare i tuoi tessuti o lasciare aloni gialli o grigi. In questo articolo ti spiegheremo come scegliere il detersivo per bianchi più adatto alle tue esigenze e ti daremo alcuni consigli per lavare i tuoi capi in modo efficace e sicuro.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

Cosa sono i detersivi per bianchi e come funzionano e

I detersivi per bianchi sono prodotti specifici per il lavaggio dei capi di colore chiaro, soprattutto quelli in cotone o in fibre naturali. Questi detersivi contengono degli agenti sbiancanti, come il percarbonato di sodio o l’ossigeno attivo, che agiscono sulle macchie e sullo sporco eliminandoli e rendendo i tessuti più luminosi. Inoltre, i detersivi per bianchi hanno un pH alcalino, che aiuta a neutralizzare gli acidi presenti nello sporco e a prevenire la formazione di aloni.

Come scegliere il detersivo per bianchi giusto per la tua lavatrice e

Prima di acquistare un detersivo per bianchi, devi tenere conto di alcuni fattori, come il tipo di lavatrice che hai, la durezza dell’acqua, il grado di sporco dei tuoi capi e le tue preferenze personali. Ecco alcuni criteri da seguire:

– Tipo di lavatrice: esistono detersivi per bianchi specifici per le lavatrici a carica frontale o a carica dall’alto. Questi detersivi hanno una formulazione diversa che si adatta alla quantità di acqua e alla velocità di centrifuga della macchina. In generale, i detersivi per le lavatrici a carica frontale sono più concentrati e producono meno schiuma, mentre quelli per le lavatrici a carica dall’alto sono più diluiti e producono più schiuma.
– Durezza dell’acqua: la durezza dell’acqua dipende dalla quantità di calcio e magnesio presenti in essa. Un’acqua troppo dura può ridurre l’efficacia del detersivo e favorire la formazione di incrostazioni nella lavatrice. Per questo motivo, è bene scegliere un detersivo che sia compatibile con la durezza dell’acqua della tua zona. Puoi consultare una tabella della durezza dell’acqua sul sito dell’Autorità Idrica o fare un test con delle strisce reattive. In alternativa, puoi usare un addolcitore d’acqua o un anticalcare insieme al tuo detersivo.
– Grado di sporco: il grado di sporco dei tuoi capi dipende dal tipo di attività che svolgi, dal tempo che li indossi e dal tipo di macchie che presentano. Se i tuoi capi sono poco sporchi o hanno solo bisogno di una rinfrescata, puoi usare un detersivo delicato o una dose ridotta di detersivo normale. Se invece i tuoi capi sono molto sporchi o hanno delle macchie difficili da togliere, puoi usare un detersivo più potente o una dose maggiore di detersivo normale. Inoltre, puoi pretrattare le macchie con un prodotto specifico prima del lavaggio o aggiungere un potenziatore di lavaggio al tuo detersivo.
– Preferenze personali: oltre ai criteri oggettivi, ci sono anche delle preferenze personali che possono influenzare la scelta del detersivo. Ad esempio, puoi scegliere tra un detersivo in polvere o liquido, a seconda della facilità di dosaggio e della solubilità.

Detersivo per bianchi: come scegliere il migliore per la tua lavatrice e 2

Ecco delle proposte per detersivo per bianchi

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di detersivo per bianchi. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Detersivo per bianchi: come scegliere il migliore per la tua lavatrice e 3

Detersivo per bianchi: come scegliere il migliore e recensioni dei prodotti

Se vuoi avere un bucato sempre bianco e brillante, devi scegliere con cura il detersivo per lavatrice che usi. Non tutti i detersivi sono uguali e alcuni sono più adatti di altri a rimuovere le macchie e a prevenire l’ingrigimento dei capi bianchi. In questo articolo ti spiegheremo come scegliere il miglior detersivo per bianchi e ti presenteremo le nostre recensioni di alcuni prodotti che abbiamo trovato su Amazon.

▷ Miglior detersivo per bianchi: Omino Bianco – Detersivo Lavatrice Liquido Color+

OFFERTA! - 24%

⭐⭐⭐⭐⭐ Buon prodotto per la lavatice ad un prezzo accettabile, i panni escono fuori puliti e abbastanza profumati, hanno un profumo neutro ma fresco, lava bene e toglie via qualsiasi macchia da colorati e bianchi. Si dosa in modo ottimale e non ha nulla da inviare ad altri detersividi marca.

Questo detersivo è specifico per i capi colorati, ma è anche efficace sui bianchi grazie alla sua tecnologia salva i colori e cattura il grigiore. Ha una formula concentrata che deterge i tessuti in profondità e li lascia morbidi e profumati. È adatto a tutti i tipi di lavatrice e di acqua e si può usare a basse temperature. Ha un flacone da 1500 ml che permette di fare 90 lavaggi.

▷ Detersivo per bianchi ingialliti: Spuma di Sciampagna – Ecoricarica Detersivo Lavatrice in Polvere

Dr. Beckmann Super Bianco | Rimuove l'ingrigimento | Combatte l'ingiallimento | Rende la biancheria bianca più bianca | 5 x 40 g
  • Elimina anche il grigio più ostinato e l'ingiallimento: per bianchi più luminosi grazie alla formula a doppia azione

⭐⭐⭐⭐⭐ – L’ho acquistato per sbiancare i grembiuli dell’asilo dei miei bimbi che tornano un giorno si e l’altro pure pasticciati tra colori a spirito, tempere, e cibo.
Tornano davvero bianchi

Questo detersivo in polvere è ecologico e conveniente, perché si può ricaricare il sacchetto di carta con la busta in plastica. Ha una formula con ossigeno attivo che sbianca i capi ingialliti e li rende luminosi. È delicato sui tessuti e sulla pelle e ha un profumo fresco e delicato. Si può usare a diverse temperature e con diversi programmi di lavaggio. Ha una confezione da 3 kg che permette di fare 40 lavaggi.

▷ Detersivo sbiancante per lavatrice: Miele UltraWhite Detersivo in Polvere

OFFERTA! - 30%
Omino Bianco - Additivo Igienizzante Liquido per Bucato, Contro Batteri e Cattivi Odori, con Tecnologia Deo+, 900 ml
  • Prodotto: Omino Bianco Additivo Igienizzante liquido, indicato sia per capi bianchi che colorati, igienizza il bucato e, grazie all’innovativa tecnologia Deo+, neutralizza i cattivi odori

⭐⭐⭐⭐⭐ – Ottimo additivo, aiuta ad igienizzare tutti i capi senza problemi, usato già a 30 gradi funziona bene non crea danni a capi bianchi, colorati e scuri. Mi trovo bene e si può dosare

Questo detersivo in polvere è ideale per i capi bianchi, perché ha una potente formula con ossigeno attivo che li sbianca e li igienizza. È efficace già a 20°C e si adatta a tutti i tipi di lavatrice e di acqua. Ha un profumo fresco e gradevole e non contiene candeggina. Si può usare anche per i capi delicati come la lana e la seta. Ha una confezione da 2,7 kg che permette di fare 48 lavaggi.

Detersivo per bianchi e colorati: Vanish Oxi Action Multipower Gel

Questo detersivo è un gel multifunzione che si può usare sia come pretrattante che come additivo al normale detersivo. Ha una formula con ossigeno attivo che rimuove le macchie più ostinate da tutti i tipi di tessuti, sia bianchi che colorati. Ha un profumo fresco e piacevole e non danneggia i colori. Si può usare a diverse temperature e con diversi cicli di lavaggio. Ha una bottiglia da 1,5 l che permette di fare 30 lavaggi.

Miglior detersivo sbiancante: Dr Beckmann – Additivo Sbiancante per il Bucato

Questo prodotto è un additivo sbiancante che si può aggiungere al normale detersivo per potenziarne l’azione sui capi bianchi. Ha una formula con ossigeno attivo che elimina le macchie più difficili e previene l’ingrigimento dei tessuti. È adatto a tutti i tipi di lavatrice e di acqua e si può usare a diverse temperature. Ha una confezione da 500 g che permette di fare 10 trattamenti.

Precedente

Come scegliere il migliore ammorbidente che profuma a lungo

Profumi arabi: un viaggio sensoriale a Dubai

Successivo