Migliori condizionatori portatili: guida all’acquisto

Migliori condizionatori portatili: guida all'acquisto 1

Se state cercando un modo per rinfrescare la vostra casa o il vostro ufficio senza dover installare un condizionatore fisso, potreste prendere in considerazione l’acquisto di un condizionatore portatile. Si tratta di dispositivi che si possono spostare facilmente da una stanza all’altra e che non richiedono l’unità esterna, tipica dei condizionatori fissi. In questo articolo vi spiegheremo come scegliere il miglior condizionatore portatile in base alle vostre esigenze e vi presenteremo alcuni dei modelli più validi e convenienti sul mercato.

Ecco alcune offerte disponibili ora!

OFFERTA! - 17%In classifica
Olimpia Splendid 99310 Peler 6C Raffrescatore Ionizzatore con Telecomando, Timer e Tanica Estraibile 6 Litri, 450 m3/h, 75 W, Bianco
Olimpia Splendid 99310 Peler 6C Raffrescatore Ionizzatore con Telecomando, Timer e Tanica Estraibile 6 Litri, 450 m3/h, 75 W, Bianco
Pratico display con comandi touch e telecomando multifunzione
109,90 EUR −17% 91,23 EUR Amazon Prime

Cos’è un condizionatore portatile e quali sono i suoi vantaggi

Un condizionatore portatile è un tipo di condizionatore monoblocco che contiene al suo interno tutti i componenti necessari per il funzionamento: il compressore, l’evaporatore, il condensatore e il ventilatore. Il principio di funzionamento è lo stesso dei condizionatori fissi: l’aria calda viene aspirata dall’ambiente, raffreddata dal refrigerante e restituita nell’ambiente, mentre il calore in eccesso viene espulso all’esterno tramite un tubo flessibile che va collegato a una finestra o a un foro apposito.

I vantaggi di un condizionatore portatile sono:

– La flessibilità: si può spostare da una stanza all’altra in base alle necessità, senza dover installare più unità interne.
– La praticità: non richiede opere murarie o permessi per l’installazione, basta collegarlo alla corrente elettrica e al tubo di scarico.
– Il risparmio: ha un costo inferiore rispetto ai condizionatori fissi e consuma meno energia, soprattutto se dotato di motore inverter.

Come scegliere il miglior condizionatore portatile

Per scegliere il miglior condizionatore portatile bisogna tenere conto di alcuni fattori, tra cui:

– La potenza: si misura in BTU (British Thermal Unit) e indica la quantità di calore che il condizionatore è in grado di rimuovere dall’ambiente in un’ora. Più è alta la potenza, più è elevata la capacità di raffreddamento. Per scegliere la potenza giusta bisogna considerare le dimensioni e le caratteristiche dell’ambiente da raffreddare, come la superficie, l’altezza, l’esposizione al sole, il numero di persone e di apparecchiature elettriche presenti. In generale, si può seguire questa tabella approssimativa:

Superficie (mq) Potenza (BTU)
10-15 7000-8000
15-20 8000-9000
20-25 9000-10000
25-30 10000-11000
30-35 11000-12000
35-40 12000-13000

– Il sistema refrigerante: può essere aria-aria o aria-acqua. Nel primo caso, il condizionatore utilizza solo l’aria per raffreddare il refrigerante e per espellere il calore all’esterno. Nel secondo caso, il condizionatore utilizza anche l’acqua per aumentare l’efficienza del raffreddamento e per ridurre la quantità di aria calda da scaricare all’esterno. I condizionatori aria-acqua sono più performanti e silenziosi, ma richiedono una tanica d’acqua da riempire periodicamente o un collegamento diretto alla rete idrica.
– Il motore: può essere inverter o ON/OFF. Nel primo caso, il motore regola automaticamente la velocità del compressore in base alla temperatura dell’ambiente, garantendo una maggiore stabilità termica e un minore consumo energetico.

Ecco delle proposte per migliori condizionatori portatili

Condividiamo con voi le nostre ultime scoperte e i nostri prodotti preferiti del momento: tra i modelli più venduti nel tempo, quelli “mitici” e le nuove tendenze.
La nostra guida, anche se vuole essere completa, non può coprire tutti gusti, gli stili e le fasce di prezzo dei modelli di migliori condizionatori portatili. Tuttavia, abbiamo cercato di fornirvi il maggior numero possibile di tendenze che abbiamo osservato e scoperto negli ultimi mesi.

Se ci vediamo costretti a un acquisto con budget limitato, possiamo individuare subito la proposta più economica: vedi ora il prezzo per verificare il prezzo corrente del giorno basterà cliccare sopra.

 

Migliori condizionatori portatili: come scegliere il modello più adatto alle tue esigenze

Se stai cercando un modo per rinfrescare la tua casa o il tuo ufficio durante le calde giornate estive, ma non vuoi installare un condizionatore fisso, una soluzione pratica e versatile è quella di optare per un condizionatore portatile. Si tratta di dispositivi monoblocco che si possono spostare facilmente da una stanza all’altra, senza bisogno di unità esterne o di lavori in muratura. In questo articolo ti spiegheremo come scegliere il miglior condizionatore portatile in base alle tue esigenze e ti presenteremo una selezione dei migliori modelli disponibili sul mercato.

▷ De’Longhi Pinguino PAC EX120: il miglior condizionatore portatile 13000 btu

OFFERTA! - 8%
De'Longhi PAC EX120 Silent Pinguino Climatizzatore Portatile REAL FEEL, 11.500 Btu/h, Timer 24H, Display LED, 3 Velocità di Ventilazione, Termostato, Ruote e Telecomando, Nero, 80.5 x 44.5 x 39 cm
  • RINFRESCA LA TUA CASA CON PINGUINO DE’LONGHI: Grazie alla classe di efficienza Energetica A, avrai un connubio ottimale tra tecnologia e bassi consumi; per ambienti fino a 110m³

⭐⭐⭐⭐⭐ – Preso ad un prezzo decisamente invitante, il prodotto è elegante (nero è veramente bello) e comodo da usare. Preso per rinfrescare e deumidificare la sala/cucina e camera (circa 60mt quadri in tutto) con un attacco esterno artigianale” alla tapparella

Il De’Longhi Pinguino PAC EX120 è un condizionatore portatile di alta gamma che offre ottime prestazioni di raffreddamento con un basso consumo energetico. Questo modello ha una potenza di 13000 btu, che lo rende adatto a rinfrescare ambienti fino a 40-50 mq. Il De’Longhi Pinguino PAC EX120 utilizza il gas ecologico R290, che riduce l’impatto ambientale rispetto ai gas tradizionali. Inoltre, ha una classe di efficienza energetica A, che garantisce un risparmio sulla bolletta elettrica. Il De’Longhi Pinguino PAC EX120 ha diverse funzioni, tra cui la modalità auto, che regola automaticamente la temperatura e la velocità del ventilatore in base alla temperatura ambiente, la modalità notte, che riduce il rumore e il consumo energetico durante le ore di riposo, e la modalità deumidificazione, che elimina l’umidità in eccesso dall’aria. Il De’Longhi Pinguino PAC EX120 ha anche un telecomando con display LCD e un timer programmabile fino a 24 ore. Il design del De’Longhi Pinguino PAC EX120 è elegante e compatto, con una bocchetta piatta che distribuisce uniformemente l’aria fresca nella stanza. Il prodotto include anche un kit per l’installazione del tubo di scarico alla finestra o al muro.

▷ Electrolux EXP26U338CW Chillflex Pro 11: il miglior condizionatore portatile a+++

L’Electrolux EXP26U338CW Chillflex Pro 11 è un condizionatore portatile di qualità superiore che offre un’ottima capacità di raffreddamento con un consumo energetico minimo. Questo dispositivo, caratterizzato da un design elegante e compatto, è ideale per mantenere un ambiente piacevole e fresco durante le calde giornate estive. Una delle principali caratteristiche del Chillflex Pro 11 è l’utilizzo del gas sostenibile R290, che riduce il potenziale di riscaldamento globale (GWP) del 99,8% rispetto al gas tradizionale R410a. Inoltre, il prodotto è dotato di una classe di efficienza energetica A+++, garantendo un risparmio energetico notevole. Il Chillflex Pro 11 ha una potenza di 11000 btu, che lo rende adatto a rinfrescare ambienti fino a 30-36 mq. Il prodotto ha diverse modalità di funzionamento, tra cui la modalità comfort, che regola automaticamente la temperatura e la velocità del ventilatore in base alla temperatura desiderata, la modalità auto notte, che riduce il rumore e il consumo energetico durante le ore di riposo, e la modalità deumidificazione, che elimina l’umidità in eccesso dall’aria. Il Chillflex Pro 11 ha anche un telecomando con display LCD e un timer programmabile fino a 24 ore. Il design del Chillflex Pro 11 è elegante e compatto, con una bocchetta piatta che distribuisce uniformemente l’aria fresca nella stanza. Il prodotto include anche un kit per l’installazione del tubo di scarico alla finestra o al muro.

▷ Olimpia Splendid Dolceclima Compact 10 P: il miglior condizionatore portatile caldo freddo

L’Olimpia Splendid Dolceclima Compact 10 P è un condizionatore portatile che offre non solo la funzione di raffreddamento, ma anche quella di riscaldamento, grazie alla presenza della pompa di calore. Questo modello ha una potenza di 10000 btu in modalità freddo e di 8200 btu in modalità caldo, che lo rende adatto a climatizzare ambienti fino a 30-36 mq. L’Olimpia Splendid Dolceclima Compact 10 P utilizza il gas ecologico R290, che riduce l’impatto ambientale rispetto ai gas tradizionali. Inoltre, ha una classe di efficienza energetica A in modalità freddo e A+++ in modalità caldo, garantendo un risparmio sulla bolletta elettrica. L’Olimpia Splendid Dolceclima Compact 10 P ha diverse funzioni, tra cui la funzione turbo, che aumenta la potenza del ventilatore per raggiungere rapidamente la temperatura desiderata, la funzione deumidificazione, che elimina l’umidità in eccesso dall’aria, e la funzione ventilazione, che permette di utilizzare il prodotto come semplice ventilatore. L’Olimpia Splendid Dolceclima Compact 10 P ha anche un telecomando con display LCD e un timer programmabile fino a 12 ore. Il design dell’Olimpia Splendid Dolceclima Compact 10 P è elegante e compatto, con una bocchetta tonda che distribuisce uniformemente l’aria fresca o calda nella stanza. Il prodotto include anche un kit per l’installazione del tubo di scarico alla finestra o al muro.

Precedente

Ventilatore a torre silenzioso: come sceglierlo e quali sono i vantaggi

Misure lenzuola singole Bassetti: come scegliere il modello giusto

Successivo